Norlevo e ciclo

Salve, il giorno 27/12 ho avuto un rapporto veramente brevissimo con coito interrotto e per precauzione il giorno dopo (circa 20 ore dopo) ho assunto norlevo.
Il mio ciclo è abbondante, doloroso e super irregolare: giugno-luglio-agosto mi sono saltate (anche a causa di stress) mentre da settembre al mio ultimo ciclo avvenuto il 16 novembre mi sono venute una volta al mese, quindi seguendo questa logica dovrebbero arrivarmi in questi giorni (anche se ultimamente sono molto stressata e penso incida).
Da giovedì 31/12 ho delle perdite marroni scuro scarse accompagnate da nausea per una sola notte.
Volevo chiedere se sono perdite dovute all'assunzione di Norlevo, il mio ciclo scarso o altro?
Posso stare tranquilla ed escludere gravidanza?
Grazie mille!
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.3k 1.4k 190
Se non ci sono stati altri rapporti sessuali " a rischio " di gravidanza indesiderata, sicuramente quelle perdite ematiche sono legate all'uso del Norlevo , che agisce a livello ormonale sul processo ovulatorio alterandone l'equilibrio.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente per la tempestiva risposta.
Quindi ora dovrei aspettarmi il mio ciclo in questi giorni o potrebbe saltare? Quanto dureranno ancora queste perdite?
Grazie in anticipo dottor Blasi!
[#3]
Utente
Utente
Salve dottore, mi scuso di nuovo per il disturbo ma sono giorni che non dormo.. posso stare tranquilla per il fatto che non mi sia ancora arrivato il ciclo essendo super irregolare ed avendo avuto quelle perdite? Devo aspettare un mese da queste? Tra pochi giorni farò il test ma l'ansia mi uccide.. grazie!!