Utente
Salve! Ho assunto due blister di pillola anticoncezionale Sibillette e sto notando dei dolori alle gambe, specialmente alla gamba destra all’altezza del polpaccio... Leggendo su Internet mi sono fatta prendere dall’ansia perché avevo paura di una trombosi... Premetto che ho quasi 20 anni, peso 45 kg e non fumo.
Volevo sapere secondo voi potevo continuare ad assumerla tranquillamente ancora per un po’.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' importante conoscere l'anamnesi familiare, per indagare sulla possibilità di presenza mutazioni genetiche trombofiliche .
In questi casi si ricorre a pillole senza estrogeni (Minipillole ,POPs) .
La risposta è nell'esecuzione di test per evidenziare disordini trombofilici : mutazione del fattore V (variante LEIDEN) , omozigosi per la mutazione del gene MTHFR , iperomocisteinemia, deficit della proteina S e della proteina C .
Se presenti in ETEROZIGOSI nessun problema , ma se presenti in OMOZIGOSI è importante valutarli anche in funzione di una eventuale gravidanza desiderat.
Voglio chiarire che questi esami non si eseguono di routine quando si deve assumere la pillola , ma soltanto in seguito a indicazioni anamnestiche
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore, per famiglia si intende solo i genitori o anche i nonni? La pillola ho sentito dire che i primi blister è meglio non interromperla, verso il 4 blister potrei interromperla? Cosa rischierei lasciandola?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe , nel frattempo , passare ad una pillola progestinica (cerazette, azalia , slinda, ect....) che le assicura la contraccezione , evitando la sospensione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI