Utente 372XXX
Gentili Dottori,

avrei bisogno di un parere riguardo ad un referto ecografico eseguito in data odierna alla mia ragazza di 32 anni, durante visita ginecologica.

Premetto che è ritornata in Spagna per le vacanze natalizie, ed è lì che è stata visitata.

Pertanto, il referto è in spagnolo ma credo la terminologia sia comprensibile così come l'immagine ecografica in allegato.

Se ci sono dei dubbi, vi fornirò una traduzione del referto:



ECOGRAFIA GINECOLÓGICA:

Útero en retroversoflexión, homogéneo, de 54x57x50 mm. Endometrio de 10 mm sin patología.
Ovario izquierdo: 25 mm. Normal.
Se visualiza quiste en ovario derecho de 70x50 mm, hiperecogenico , doppler negativo. No tabiques ni papilas. Probable teratoma de ovario.
Escaso liquido libre en Douglas.
Orientadión diagnóstica:
QUISTE OVARIO IZQUIERDO

Se solicitan marcadores tumorales



Lei é molto preoccupata per via del probabile teratoma diagnosticato, di cui si è in dubbio sulla natura benigna o meno.

Nei prossimi giorni lei si sottoporrà ad ulteriori visite per per far luce su ogni dubbio, ma nel frattempo vorrei affidarmi anche alla vostra esperienza e, se possibile, avere un'ulteriore opinione a riguardo

Grazie mille e buone feste.




[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'indicazione all'esecuzione dei marcatori è chiara , bisogna escludere una cisti endometriosica , una cisti funzionale .
Il riferimento ad una neoformazione benigna potrebbe essere quella di una CISTI DERMOIDE , ma in questi casi, per poter esprimere un parere ,è importare visualizzare le immagini.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 372XXX

Grazie Dr. Blasi per la celere risposta.

Purtroppo per le regole del forum non è possibile allegare immagini di referti.

Posso però allegare i risultati dei markers ottenuti questo pomeriggio:

ENZIMAS

LDH 257 UI/l (211 - 423)

MARCADORES TUMORALES

CEA 0.8 ng/ml (Inf. 5)
CA 125 17 UI/ml (Inf. 35)
CA 19-9 110.47 UI/ml (Inf. 33)

Solo il CA 19-9 è elevato.

Spero che questo possa fare maggiore chiarezza e per avere un consiglio su cosa fare a questo punto.

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Una RM della pelvi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI