Utente 405XXX
Salve, a giugno mi è stata diagnosticata l'endometriosi e a luglio ho iniziato la terapia con enantone durata sei mesi. Ho subito l'intervento per l'asportazione delle cisti il 23 novembre, successivamente ho finito i sei mesi di enantone e a febbraio mi è stato prescritto il visanne. Il ginecologo mi ha rassicurato dicendomi che era un contraccettivo. Due giorni fa ho avuto un rapporto completo e a distanza di due giorni sto avendo una sorta di ciclo...
È possibile il rischio di una gravidanza? Devo allarmarmi?
Vorrei sottolineare che dall'trattamento con enantone e il visanne è passata una sola settimana.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Farmacologicamente il VISANNE dovrebbe agire Come una pillola a base di solo progestinico (cosiddetta minipillola) .
Per i dosaggi la causa farmaceutica non ha avuto la indicazione contraccettiva e nessuno di noi potrebbe garantirle questo effetto .(si dice indicazione OFF LABEL).
Un test di gravidanza lo deve eseguire
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI