Utente 356XXX
vorrei sapere se si può assumere la petidina in gravidanza (3-4 settimana)

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'uso della petidina è CONTROINDICATO in gravidanza , perchè supera la barriera placentare e giunge all'embrione / feto a dosaggi elevati .
Alternativa in gravidanza come analgesico è il PARACETAMOLO
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 356XXX

quindi è rischioso anche si tratta di gravidanza alle prime settimane?
in caso di forti dolori cosa consiglia?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'ho scritto il PARACETAMOLO !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 356XXX

ho dimenticato di scrivere..
in caso non bastasse una compressa di paracetamolo e possibile prenderne un altra?

la peditina è sconsigliata sin dalle prime settimane di gravidanza?
perché ci sarebbero rischi di aborto?

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
perchè tossica per l'embrione
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 356XXX

quindi in caso la si assuma durante le prime settimane si può rischiare l'aborto?

Le chiedo scusa ma sto cercando di capire meglio questo medicamento.

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
parlo di danni all'embrione (malformazioni) non è abortivo.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI