Utente 217XXX
Buongiorno, ho 40 anni da pochi giorni, il mio ciclo è sempre stato regolare intorno ai 28 giorni, negli ultimi mesi si è allungato arrivando anche a 31 giorni.
l'ultimo ciclo è stato il 12/02 aspettavo le mestruazioni il 10/03, già da i primi giorni di Marzo accusavo i sintomi premestruali mal di pancia irritabilità dolore al seno, ancora ad oggi il ciclo non si fa vedere eccetto una piccola perdita marrone avuta sabato 19/03 ed una piccola perdita rosa avuta il 22/03. Ancora ad oggi mi persiste male al seno ed irritabilità con sbalzi d'umore, niente mal di pancia, nel mese ho avuto due rapporti non protetti ma credo non nei giorni di ovulazione, anche se ultimamente faccio fatica a capire quando sono nei giorni di ovulazione perchè non ho perdite diverse.

Sono a chiedere un vs. consiglio sul da farsi, faccio inoltre presente che sto trascorrendo un periodo di forte stress potrebbe essere anche quello la motivazione del ritardo del ciclo?

Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Aldo Di Filippo

24% attività
0% attualità
8% socialità
TARANTO (TA)
GALATINA (LE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2012
Sono situazioni che possono far pensare al climaterio ovvero il periodo che precede la menopausa.
Non possono però escludersi patologie ovariche od uterine .
Nel dubbio trovo necessario rivolgersi ad uno specialista ed eseguire ecografia ed eventualmente dosaggi ormonali.
Distinti saluti.
Dr. Aldo Di Filippo
Andrologia Ginecologia Urologia
Fecondazione assitita