Ritardo mestruale dopo l'assunzione di levonelle

Salve sono una ragazza di 30 anni sposata ,ho da porle gentilmente una domanda a cui vorrei tanto che rispondesse.Circa 16 giorni fà ho avuto un rapporto con coito interrotto purtroppo un pò di liquido seminale è "scappato"quindi per essere sicura di evitare una gravidanza 20 ore dopo ho assunto levonelle,la cosa che mi incuriosisce e che non avuto nessuna macchia ematica nessuna controindicazione solo qualche doloretto al basso ventre.Ma sono preoccupata tanto poichè io avrei dovuto avere già da qualche giorno il mio ciclo ed ancora niente ho solo qualche doloretto al ventre ma niente di chè,voglio premettere che il giorno che ho avuto quel rapporto penso fossi feconda poichè avevo delle perdite gelatinose chiare.Ora mi chiedo è probabile che ci sia una gravidanza,devo effettuare un test? lei cosa mi consiglia?perfavore rispondetemi ho bisogno di un chiarimento se il tutto è normale o sè c'è qualcosa di anomalo,in attesa di una sua cordiale risposta la ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Dopo l'assunzione della pillola del giorno dopo,può verificarsi la comparsa immediata del flusso mestruale o al contrario compare con ritardo.
Avendo assunto il LEVONELLE in maniera corretta non deve preoccuparsi!
Cordiali saluti!

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie mille per avermi risposto,quindi che io non abbia avuto "macchie"dopo l'assunzione di levonelle è una cosa normale? posso stare tranquilla che non sia incinta ? quanto altro devo aspettare per fare un test se il ciclo dovesse ancora ritardare?
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Dall'ultimo flusso devono trascorrere almeno 40 gg.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dott.Blasi mi scuso se la riscrivo nuovamente ma ho dimenticato di porle una domanda che mi frulla in testa da alcuni giorni.Qualche minuto dopo aver assunto la pillola levonelle ho cenato potrebbe aver intaccato la funzione della pillola ho sbagliato?,avrei dovuto aspettare di più?se cortesemente potesse chiarirmi anche questo dubbio le sarei tanto grata.La ringrazio per la sua disponibilità e sopratutto per la sua pazienza.Un cordiale saluto!
[#5]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
NO! Se avesse vomitato entro le 4 ore (oppure episodi diarroici)l'effetto contraccettivo avrebbe subito una riduzione.Naturalmente parlo di effetto contraccettivo d'urgenza.
Cordialmente
[#6]
dopo
Utente
Utente
è stato gentilissimo dott.Blasi e mi scusi ancora per averla nuovamente disturbata con le mie domande,la terrò comunque informato del mio stato "sempre se a lei non dispiace naturalmente".La ringrazio ancora e cordiali saluti.
[#7]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
SALUTI
[#8]
dopo
Utente
Utente
Gent.Dott.Blasi le scrivo per informarla che il ciclo è arrivato ci sono stati solo tre giorni di ritardo e il flusso è abbondante quindi penso che il tutto sia tornato alla normalità e così da aggi utilizzerò nuovamente i cerotti che avevo sospeso da qualche mese poichè mi causavano alcune contraindicazioni come forte emicrania al mattino.Ci tenevo a tenerla informata e la ringrazio ancora per la sua disponibilità e tempestività nel rispondermi.Cordiali saluti!!

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test