Utente 313XXX
Gentile Dottori,
qualche giorno fa ho notato, per caso, che la mia vagina (precisamente zona piccole labbra e clitoride) è molto scura, marrone/violacea a tratti tendente quasi al nero (nelle estremità).
Non si tratta di macchie nè niente di simile, è proprio la sua colorazione della pelle. Premesso che non c' ho mai fatto particolare caso (quindi non so se sia sempre stata così o se si sia scurita nel tempo), trovo questo colore un po' "anomalo" e sto iniziando a preoccuparmi.
Può essere normale avere la pelle così scura sebbene io sia di razza caucasica o è opportuno, a vostro avviso, un controllo ginecologico?

Grazie.

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina probabilmente non ci ha fatto mai caso, ma sappia che le grandi e le piccole labbra sono caratterizzate da un colorito più scuro perché lo strato cutaneo che le ricopre è maggiormente pigmentato rispetto alla normale colorazione cutanea. Si tratta inoltre di un tessuto molto ricco di ghiandole sudoripare, che rispondono ad una funzione di attrazione sessuale, particolarmente nel mondo animale, ma anche nella donna. diverso è se si presentano della aree pigmentate o colorate in modo diverso. in questo caso si può trattare di micosi. ma se non ha perdite, pruriti o disturbi di altro genere, rientra nella normalità e quindi non si preoccupi.
cordialmente
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena