Utente 140XXX
Buongiorno.
La mattina successiva un rapporto completo, con eiaculazione interna, quando vado in bagno ho una cospicua perdita di muco, non liquido. Mi è capitato due volte che tale muco apparisse rosa. Non lo associo all'imminente arrivo del ciclo, dal momento che ciò non mi succede a ridosso del ciclo. Non ho alcun sintomo quali prurito, bruciore, etc. Premetto che, subito dopo il rapporto vado in bagno e lascio fuoriuscire il liquido seminale e, nonostante i diversi orari nel quale avviene il rapporto (dopo pranzo, pomeriggio o sera), tali perdite si presentano comunque la mattina successiva.
Aggiungo inoltre che assumo la pillola da diversi anni ma finora non mi era mai accaduto questo.
A cosa possono essere dovute tali perdite, in particolari quelle rosa?
Vi ringrazio.

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina le perdite di muco dopo ore da un rapporto completo possono essere dovute o all'effetto di una secchezza vaginale (l'irritazione ed il contatto ripetuto induce la fuoriuscita di muco nelle ore successive), oppure a variazioni del ph vaginale (frequente dopo rapporto sessuale). Il fatto che siano state rosate in alcune circostanze fa pensare ad una secchezza vaginale con conseguente infiammazione della parete interna. In questo caso le consiglierei l'uso di lubrificanti vaginali per vedere se la situazione si modifica. Infine comunque utile sarebbe certamente un tampone vaginale per vedere se c'è qualche ospite sgradito. cari saluti
Gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena

[#2] dopo  
Utente 140XXX

La ringrazio per la celere risposta. Proverò ad utilizzare prodotti lubrificanti e, qualoranon riscontri dei progressi, procederò con un tampone. Avrei un'ulteriore domanda: l'assunzione, a volte irregolare, della pillola potrebbe darmi problemi quali secchezza vaginale? La ringrazio.

[#3] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile signorina la pillola può favorire in qualche caso la secchezza vaginale, ma se lei la assume saltuariamente (vuol dire che la assume qualche mese si e qualche mese no oppure alcuni giorni si ed altri no?) penso che sia difficile che questo accada, comunque è possibile. In ogni modo prenda dei lubrificanti e veda se sta meglio. cari saluti
Gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena