Utente 388XXX

Buonasera Dottori, scrivo questo quesito perchè credo di aver avuto un rapporto a rischio e vorrei il vostro parere.
Con il mio partner a metà del mio ciclo mestruale ( in giornata avevo avuto abbondanti perdite di muco) ho avuto un inizio di rapporto.
Abbiamo iniziato con un rapporto orale ( io a lui) e proseguito con strusciamenti tra i nostri organi, pronto per cercare il preservativo si rende conto di non averlo e quindi decidiamo di continuare il rapporto tramite masturbazione, anche se preso dalla foga lui mi ha penetrata solo per qualche centimentro una sola volta. Sono sicura che lui ha perso del liquido preseminale ma solo dopo, durante la masturbazione, ma non posso dire con certezza che non sia successa la stessa cosa prima di quella brevissima e poco profonda pentrazione. Ha eiaculato 10/15 minuti dopo la penetrazione che mi preoccupa.
Secondo il vostro parere rischio di essesre incinta? ora a 4 giorni dal rapporto a rischio, mancano 10 giorni alle mestruazioni e ho il seno molto dolorante e ancora qualche perdita biancastra ma più densa.
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta e spero possiate placcare le mie ansie ( non ci dormo la notte)
Grazie e buona serata a tutti voi

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Risposta difficile , in quanto non è possibile stabilire, nella goccia pre- eiaculatoria , la eventuale presenza di qualche spermatozoo.
E' questo il motivo della scarsa sicurezza del COITO INTERROTTO.
Attenda il flusso mestruale con serenità e soltanto in caso di un eventuale ritardo potrà eseguire un test di gravidanza.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI