Utente 452XXX
Salve, volevo avere un'informazione, io ho iniziato a prendere la pillola Naomi il 2 giugno il primo giorno di ciclo, ed ho avuto un rapporto, senza eiaculazione il 5 giugno, in cui avevo ancora il ciclo, e il 10 giugno, volevo sapere se era possibile che fossi rimasta incinta, in quanto sento dolore al seno e non so se è connesso all'assunzione della pillola..
Ringrazio in anticipo per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Qualsiasi pillola assunta dal primo giorno del flusso , e senza nessuna dimenticanza, da una copertura contraccettiva IMMEDIATA .
I sintomi che riferisce sono legati al nuovo clima ormonale creato dalla pillola (in questo caso NAOMI) , e per questo motivo è corretto informare la donna che assume un contraccettivo ormonale , che nei primi 2 mesi la presenza di questi effetti collaterali MINORI , sono quasi nella norma.
Buona contraccezione ...senza gravidanza indesiderata
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 452XXX

Salve, le riscrivo perché sono nella settimana di sospensione della pillola, oggi sono al quarto giorno di sospensione e il ciclo non mi è ancora venuto!
Ho fatto un test ieri ed il risultato era negativo, devo preoccuparmi?
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente NO, se la pillola è stata assunta in modo corretto.
Dipende dal basso livello estrogenico della pillola.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI