Utente 455XXX
Salve,
Ho avuto il mio primo rapporto non protetto il giorno 4 luglio con coito interrotto. Il problema è che il mio ragazzo è venuto fuori ma poi lo abbiamo rifatto dopo circa 10 minuti senza che si fosse lavato, questo si è ripetuto per circa quattro volte. L'ultimo ciclo l'ho avuto il 10 giugno, quindi non dovrebbe essere successo durante il mio periodo fertile perché il mio ciclo è abbastanza regolare. Volevo chiederle quante probabilità ci sono che io sia rimasta incinta, considerando che era anche la mia prima volta.
La mattina ho un po' di nausea e mi fa male la pancia, ma spero siano solo sintomi di pre ciclo. Non ho nemmeno nessuna perdita.
Attendo una sua risposta,
Grazie.

[#1] dopo  
409935

Cancellato nel 2018
Carissima signorina, a quanto pare le
piace giocare alla roulette russa...perseverare est diabolicus..dicevano gli antichi romani....ma si tranquillizzi, probabilmente i sintomi che lei accusa sono premestruali e le Mestruazioni arriveranno anche per questa volta. Io però, non se la prenda, sento il bisogno di ammonirla, perché avere dei rapporti dopo una eiaculazione di sperma, senza essersi lavati, anche solo per una volta, equivale allo stesso rischio dei rapporti completi. Ciò perché è sufficiente il liquido seminale, di cui è bagnato il pene, per poter rimanere gravide specialmente se si è giovani e sane come Lei. La sua fortuna è stata che nel suo caso, il periodo fertile era passato gia da qualche giorno. Ma ...tenga presente che, anche in caso di ciclo regolare, ci può essere ogni tanto, una sporadica ovulazione tardiva .
Il mio consiglio se vuole evitare gravidanze indesiderate ed eventuali ricorsi ad interruzioni volontarie di gravidanza, pensi ad adottare un sistema anticoncezionale sicuro .
Dr. Floriano Petrone Chirurgo Ginecologo, Centro Medico Iknos, Milano 347 8330868

[#2] dopo  
Utente 455XXX

Grazie!
Domani pensavo comunque di prendere la pillola Ellaone (sarebbe il quinto giorno) per scongiurare ogni tipo di possibilità di essere incinta. Lei cosa ne pensa di questo tipo di pillola?

[#3] dopo  
409935

Cancellato nel 2018
Per quanto riguarda la pillola Ellaone, tenga presente che non è sempre efficace e questo è scritto anche nel foglietto illustrativo, ma ciò che non c'è scritto e che più passano i giorni e minore e la sua efficacia , che si basa sulla sopravvivenza degli spermatozoi (5 giorni) ma se l'annidamento e già avvenuto, e di solito avviene entro 48 ore dalla fecondazione, questa pillola nulla può fare. Tenga presente anche gli effetti collaterali tra cui uno sbalzo del ciclo mestruale e faccia la sua scelta.
Dr. Floriano Petrone Chirurgo Ginecologo, Centro Medico Iknos, Milano 347 8330868

[#4] dopo  
Utente 455XXX

La ringrazio! Non so se mi convenga prenderla, anche perché il periodo in cui è avvenuto non era di fertilità, quindi come ha detto anche lei non dovrei correre molti rischi. Lei mi consiglia di prenderla a questo punto anche se potrebbe già essere avvenuto l'annidamento?

[#5] dopo  
409935

Cancellato nel 2018
Mi dispiace ma la scelta deve essere solo ed esclusivamente sua, cara signorina . I medici possono darle informazioni e talvolta anche qualche consiglio, ma non possono scegliere al suo posto.

Allora abbiamo da un lato dei rapporti multipli a rischio avvenuti lo stesso giorno in un periodo non fertile, non c'è ancora un ritardo mestruale,,i sintomi da lei descritti potrebbero essere premestruali, ma se fossero di una gravidanza iniziale significherebbe che si è avuto già un annidanento con creazione di connessioni vascolari, dove il prodotto del concepimento sta già immettendo in circolo materno sostanze in grado di creare sintomi, ma la pillola EllaOne se si è già incinta..... non f u n z i o n a !

Cito letteralmente il foglio illustrativo che dice che essa è controindicata ......se la mestruazione è in ritardo o se ha dei sintomi di gravidanza (seno pesante, nausea mattutina), poiché potrebbe essere già incinta .....
Quindi dopo queste ulteriori precisazioni ....
A lei signorina la sua scelta......
Dr. Floriano Petrone Chirurgo Ginecologo, Centro Medico Iknos, Milano 347 8330868

[#6] dopo  
Utente 455XXX

Buongiorno dottore,
Alla fine ho deciso di non prendere la pillola Ellaone, mi chiedevo se posso fare il test di gravidanza (clearblue) dopo sei giorni dal rapporto. Il ciclo doveva arrivare oggi, ma ancora niente.
Grazie

[#7] dopo  
409935

Cancellato nel 2018
Se può servire per tranquillizzarla faccia pure il test .
Dr. Floriano Petrone Chirurgo Ginecologo, Centro Medico Iknos, Milano 347 8330868