Utente 140XXX
Buongiorno, ho 50 anni e assumo ancora ginoden dato che a 30 anni ho fatto 2 laparoscopie dove è stata diagnosticata endometriosi peritoneale, curata con 6 mesi di decapeptyl e pillola ginoden in continuo x altri 8 mesi.in seguito, provai a sospendere ma ritornarono i dolori fortissimi.ora da circa 10 anni continuo ad assumere ginoden con pausa di 7gg senza dolori.ora vorrei avere un consiglio, come mi accorgo se dovessi essere in menopausa?il ciclo è scarso e dura 2-3 gg.ho pausa a sospendere di nuovo per il ritorno dei dolori.faccio annualmente mammografia, pap test ed eco endovaginale e per ora tt ok.Aspetto un Vs consiglio. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'età di 50 anni è in media per l'insorgenza della menopausa.
L'unico metodo per poter stabilire lo stato menopausale è quello di sospendere la pillola (che genera pseudo-mestruazioni) , e valutare se per 12 mesi continuativi non compare alcun flusso mestruale spontaneo .
Se dovessero comparire mestruazioni spontanee si potrebbe valutare l'uso di una pillola più adeguata per la sua età.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI