Utente 427XXX
Buonasera,
Volevo chiedere se possibile un consulto.
Ho un ciclo più o meno regolare (dalla mia seconda gravidanza 4 anni fa) di 25/26 gg.
Tre mesi fa il ciclo ha tardato di una settimana portandomi tutti i sintomi tipici del premestruo ad esclusione del mio abituale spotting premestruale. Questo al punto di sospettare una gravidanza.
Nei due mesi successivi il ciclo è rientrato nel solito range, mentre questo mese, intorno al 22/23 luglio ho avuto tre o quattro gg di spotting che poi è sparito, e il ciclo non si è presentato (lo aspettavo per il 29/30 luglio).
Ho i sintomi tipici del preciclo, ma nient'altro.
Può essere un principio della menopausa?
Ho avuto rapporti protetti da preservativo, anche se lo stesso non è stato utilizzato da subito, quindi ammetto che c'è stata penetrazione non protetta, ma non c'è stata eiaculazione senza condom.
Immagino sia da escludere una gravidanza... o dovrei fare un test?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Probabilmente mentre le sto scrivendo avrà già risolto il suo problema. La menopausa è comunque un evento complesso che si presenta con un insieme di sintomi che oltre alla perdita di mestruo comprendono vampate di calore, instabilità emotiva, secchezza vaginale, perdita della libido. Non sempre però l'esordio e così plurale e clamoroso. Pertanto un dosaggio ormonale può nei casi non tipici può essere dirimente.
Nel suo caso, con tutti i limiti della consulenza on line, l'età e la storia clinica da lei riferita non sembrano orientare verso una sindrome climaterica ma piuttosto su dei disturbi di carattere funzionale
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it