Utente 296XXX
Buongiorno, vorrei gentilmente chiedere aiuto per un dubbio atroce che mi assale e mi consuma da stanotte.

Io e il mio ragazzo abbiamo avuto un rapporto completo protetto ma più di una volta, poco prima della penetrazione, il suo pene ha rischiato di sfilarsi un poco dal profilattico, costringendolo più volte a tirare su il condom (comunque non è sceso più della metà del pene), senza ancora aver eiaculato.
Il contatto tra le sue mani e il pene prima protetto hanno toccato la parte esterna del profilattico che poi è entrato in vagina.

Sono a rischio di qualche spiacevole conseguenza? Il 21 dovrei avere il mio ciclo.....se lo avrò per allora, significa che non sono incinta, dico bene?

Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina in assenza di una eiaculazione il contatto con il pene non può aver provocato nulla di particolare. Quindi può stare del tutto tranquilla che non ha corso alcun rischio. Comunque è bene che il suo partner usi profilattici idonei alle misure del suo pene per evitare queste situazioni (sfilamento o accartocciamento durante il rapporto con rischio di fuoriuscita di sperma) oppure lo faccia indossare quando l'erezione è piena.
Cari saluti
Gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena