Utente 442XXX
buongiorno, ho appena ricevuto l'esito di un esame istologico e vorrei capire cosa cosa significhi.
il referto dice: sezione di tuba uterina di spessore disomogeneo, nel cui contesto ci sono frammenti di tessuto con reazione deciduale e villi coriali edematosi, avascolari, rivestiti da regolare trofoblasto.
potrebbe spiegarmi cosa significhi il tutto, in particolari cosa sono i villi coriali avascolari?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I villi coriali sono formazioni vascolari , che partecipano alla formazione della placenta attraverso la quale vengono scambiate tutte le sostanze tra il circolo materno e quello fetale.
Se localizzate nella tuba potrebbe essere sinonimo di "gravidanza ectopica (gravidanza extrauterina )" tubarica nel suo caso.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 442XXX

la ringrazio per la sua risposta. ad oggi ho dei fastidi all'altezza dell'inguine destro (lato dell'asportazione della tuba). sono già passati 4 mesi dall'intervento.
i dolori si intensificano se cammino tanto o sto molto in piedi. sono normali questi dolori?
grazie

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Forse si potrebbe trattare di aderenze peritoneali?
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI