Utente 424XXX
Buonasera! Sono una donna single, di 38 anni che vorrebbe realizzare il sogno della maternità. Mi sono rivolta ad una banca del seme on line e mi sarà inviato a casa del seme congelato. Mi chiedevo: ai fini della fecondazione il seme congelato ha la stessa efficacia di quello fresco? Oppure queste banche del seme on line inviano seme congelato che ha capacità fecondanti infinitamente inferiori rispetto a quelle del seme fresco, ma comunque essendoci domanda si trova offerta? non so se mi sono spiegata! in parole povere: con il seme congelato ho le stesse possibilità di concepire che con del seme fresco? Ringrazio anticipatamente per eventuali risposte.

[#1] dopo  
Dr. Ario Joghtapour

44% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buonasera! Sono una donna single, di 38 anni....
R: buona sera, corregga i sui dati che appare anni 41

Mi sono rivolta ad una banca del seme on line e mi sarà inviato a casa del seme congelato.
R: onestamente questo mi mancava, e non saprei quanto sia regolare, poichè è importante i controlli che effettuano, malattie genetiche , infettive,.....

con il seme congelato ho le stesse possibilità di concepire che con del seme fresco?

in seguito a scongelmente alcuni spermatozzoi non sopravvivo, gli spermatozoi che sopravvivono alla procedura di scongelamento sono pressochè uguali.

Buona serata
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

[#2] dopo  
Utente 424XXX

Buongiorno! Grazie per la risposta! Si l'età non corrisponde, l'avevo volutamente alterata per motivi di privacy dato che non ha rilievo ai fini del quesito, che era sulla capacità degli spermatozoi di sopravvivere allo scongelamento!
Le banche del seme sono cliniche per la fertilità vere e proprie dove ci si può recare per le procedure di fecondazione. Si parla di Nord Europa non di paesi la cui normativa non offre sufficienti tutele al paziente.
Per quanto riguarda la normativa che io sappia in Italia da qualche tempo è possibile anche ricorrere alla fecondazione eterologa nei centri pubblici. Ma fino ad oggi gli italiani che sono andati all'estero a fare la fecondazione eterologa, per aggirare delle leggi anacronistiche e inutilmente connotate di ipocrita moralismo sono stati moltissimi. Che io sappia in Italia la legge 40 che vietava la donazione è per fortuna superata e di fatto il corrispettivo in denaro per la clinica che fornisce il seme è per l'assistenza nella procedura e il kit fornito per mantenere il seme congelato e per scongelarlo con idonea procedura, oltre al trasporto in tempi molto brevi!
Rispetto al quesito che ho posto quindi lei conferma che gli spermatozoi dopo lo scongelamento hanno le stesse capacità di quelli freschi, sebbene alcuni muoiano. La ringrazio infinitamente perché questa sua affermazione mi permette di fare una scelta più consapevole. Se avesse anche studi o articoli di semplice comprensione da suggerirmi in merito le sarei ancor più riconoscente (ho cercato ma non essendo medico non sono in grado di valutare l'affidabilità delle fonti).
Grazie ancora per il suo prezioso intervento!

[#3] dopo  
Dr. Ario Joghtapour

44% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
ecco, può magari leggere la paret finale (conclusione)

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9306124
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21156015
https://academic.oup.com/humrep/article/17/9/2320/563960

cordialmente
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica