Aborti dopo fecondazione casalinga

Salve sono una donna di 36 anni in cerca di una maternità.
Lo scorso anno sono rimasta incinta due volte col metodo della fecondazione casalinga.
Il mio partner non riesce ad eiaculare in vagina e pertanto raccoglie il seme con una siringa in un contenitore sterile e procediamo all'inserimento aiutandoci anche con un piccolo catetere.
Il metodo ha funzionato ma entrambe le volte ho avuto un aborto spontaneo alla settima e poi alla nona settimana.
Volevo un parere circa la possibilità che gli aborti siano dovuti alla fecondazione casalinga.
Grazie
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,7k 1,2k 246
Assolutamente No !
E' importante indagare in altre direzioni : isteroscopia diagnostica , infezioni (endometriti , cerviciti ) , mutazioni genetiche trombofiliche , malattie autoimmuni, tireopatie .
Bisogna indagare a 360 gradi .
Con una anamnesi accurata si possono rilevare altri particolari importanti
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, indagherò su ciò che mi ha descritto.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa