Pallina di carne all'entrata della vagina

Buongiorno.
Premetto che non ho mai avuto rapporti, ma pratico solo masturbazione con 1 o 2 dita.
Facendomi il bidet ho sentito qualcosina di leggermente ruvido e guardandomi ho notato che l'orifizio vaginale è quasi totalmente coperto da questa specie di pallina di carne (da un lato ha tipo 3 conetti.. Questi sono quelli che mi hanno dato la sensazione di ruvidità), per il resto è liscia e morbida, riesco a premerla contro la parete (è attaccata alla parte alta) senza dolore (l'unica sensazione che mi lascia è quella di dover far pipì, che si risolve non appena smetto di premere). Non ho problemi a inserire le dita e anzi, riesco a inserire la coppetta mestruale senza problemi.
Vorrei avere qualche rassicurazione in attesa della visita ginecologica.
Potrebbe essere l'imene che si è lacerato solo nella parte sotto ed è quindi rimasto questo residuo (suppur grandicello) che vedo?
Grazie
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,4k 1,2k 251
Potrebbe trattarsi di una " caruncola imenale " (??) , di una infezione virale (HPV? ) con formazione di un condiloma .
Altro senza un esame clinico è impossibile immaginare , potrei soltanto scatenarle una serie di paure e timori .
Una accurata VULVOSCOPIA potrebbe dissolvere ogni dubbio diagnostico.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test