Utente 483XXX
Salve a tutti, sono una donna di 40 anni ed esattamente in 1 anno e 3 mesi sono alla mia 3 gravidanza. Purtroppo ho alle spalle 2 aborti avvenuti intorno alla 7 settimana. Anche questa 3 gravidanza dal primo controllo che ho fatto mercoledì 28 Febbraio sembra non essere evolutiva. In base alle ultime mestruazioni dovrei essere a 7+6 ma dal controllo effettuato con ecografia la gravidanza è stata datata a 6+0. In pratica CRL di 5 mm senza battito,camera gestazionale dalle misura risulta di 7+6, mentre il sacco vitellino è più piccolo e risulta di 6+0.
Il ginecologo ci ha detto che si tratta di aborto interno oppure di impianto tardivo. In base alla vostra esperienza mi devo anche questa volta preparare al peggio o al prossimo controllo ci può essere un evoluzione positiva?
Dopo i due aborti ho fatto ovviamente una serie indagini e sono risultata:
Insulina resistente( ho padre diabetico)--- assumo 2 volte al dì 850 mg di Meforal. Per informazione prima di assumere il Meforal pesavo 49-50 kg, ma quando sono rimasta incinta pesavo 46. Essere sotto peso può essere un problema nell'evoluzione di una gravidanza?
TSH OLTRE 3,5--- assumo 1 volta al dì 62 mg di Letrox( TSH è sceso a 1,3)
Anti Tpo tiroide altissimi----- assumo 1 al di' Normoxil( sono rimasti alti). Mi è stato detto che solo il TSH è importante mentre un valore alto degli anti tpo non crea alcun problema. Vero?
Prolattina un po' alta.------- assumo 1/2 al di compressa di Bromocriptina 2,5 mg
Utrogestan 100 mg x via vaginale 3 volte al di
Acido Folico
Per informazione questi sono farmaci che mi sono stati prescritti all'estero in quanto non vivo in Italia, e alcuni possono avere nomi diversi rispetto ai farmaci italiani.
Questi farmaci gli assumo da mesi prima della gravidanza, e gli sto assumendo anche durante la gravidanza. Credevo fortemente di aver trovato la causa dei miei 2 precedenti aborti ma dopo il 1 controllo mi è caduto veramente il mondo addosso, e sono caduta nello sconforto più totale.
Cosa mi consigliate di fare in caso di 3 aborto? Indagini di tipo genetico ad esempio? Mio marito ha fatto solo uno spermiogramma ed è risultato tutto nella norma. Dovrebbe anche lui fare ulteriori indagini?
Vi ringrazio anticipatamente dell'attenzione che vorrete dedicarmi.
In attesa di una Vostra risposta,
Vi porgo Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Giampietro Gubbini

44% attività
0% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Carissima
In caso di ulteriore evento negativo è importante eseguire una Isteroscopia diagnostica ambulatoriale per esludere una possibile malformazione uterina!
Dr. Giampietro Gubbini

[#2] dopo  
Utente 483XXX

Spett.le Dr. Giampietro Gubbini ho già eseguito una Isteroscopia diagnostica ed è risultato tutto nella norma. Mi scusi ma avevo dimenticato di scriverlo.
Ho dimenticato anche che assumo aspirinetta da quando sono rimasta incinta.

[#3] dopo  
Dr. Giampietro Gubbini

44% attività
0% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
.....ha eseguito una ecografia Tre/D?
Dr. Giampietro Gubbini

[#4] dopo  
Utente 483XXX

Si ho anche eseguito una ecografia 3D e trovarono solo un mioma di piccolissime dimensioni, e hanno ritenuto non necessario alcun intervento