Utente 215XXX
Buongiorno Dr., vorrei alcune delucidazioni spiegandovi in breve la mia storia.. . ho 42 anni. Tutti gli anni eseguo controlli ginecologici con eco interna ed esterna e pap test.. . . tutto sempre negativo. Tre anni fa eseguo test hpv negativo.. . oggi ho rifatto il test di cui avrò esito tra un mese. a luglio ho eseguito l'ultimo controllo ginecologico cone co interna ed esterna e pap test.. . . . negativo. Soffro di vestibolidinia, diagnosticato da un medico specializzato in materia.. . mi ha fatto il test con il cotton fioc ed una visita accurata, e questo è stato l'esito. ho avuto un parto 8 anni fa e da allora ho sempre avuto problemi nell'avere rapporto causa una fastidiosa ferita nella forchetta, provato ogni tipo di crema, mai risolto il problema.. . . 3 anni fa mi hanno prelevato un pezzo di tessuto e fatto biopsia, negativo, risultato solo una forte infiammazione, e secondo il medico specialista dovuto al problema di vestibolodinia.. . sono stata bene per un anno dopo il piccolo intervento dove mi è stato asportato il pezzetto di pelle lesionato.. . e tutto è ricominciato ed è per questo che mi recai dal medico l'anno scorso che mi diagnosticò questa patologia.. . sempre l'anno scorso feci una specie di pap test sulla lesione.. . negativo.. . . sinceramente pensavo in una cura specifica ma invece per quetsa patologia sono più che altro accorgimenti, tipo indumenti cotone bianco, copette per il ciclo, non usare carta igenica ma fazoletti di cotone.. . non usare detergenti ma acqua, alimentazione adeguata.. . il tutto è veramente difficile da gestire.. . . e non vedo dei gran risultati.. i rapporti sono dolorosi sempre per la mia forchetta che dopo il rapporto brucia e siintravede una macchiolina due rosastra negli slip.. poi brucia x 5/6 gg poi passa.. . ovviamente se non ho rapporti non ho nulla, il ginecologo mi spiegava che causa dell'infiammazine della nervatura della vulva, essendo poi molto tesa durante il rapporto è facile che si laceri un pò la forchetta, 5 anni fa poi mi sono state bruciate ragadi interne alla vagina, bruciate con il laser.. problema risolto subito, ho effettuato l'anno scorso 12 trattamento con vagy comby, che mi ha migliorato la secchezza interna.. ma non risolto il problema della forchetta, sinceramente 8 anni di visite, pap test, pap test sulla ferita, biopsia del tessuto, creme.. . trattamenti vari.. . . pensavo in qls di meglio.. . . . ora anche se ho fatto il pap test a luglio con eco negativa, ho paura della positività del test hpv.. . . . secondo lei ho qlc probabilità che lo sia? Per tutta la mia storia ha qlc consiglio? il rpoblema è sorto dopo il parto naturale di 8 anni fa.. . . . bambina piccola 1 solo punto di sutura.. . . . Grazie a chi vorrà darmi qlc informazione

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In tutta questa storia la possibile infezione da HPV non ha alcun legame clinico.
Una curiosità professionale che mi ha suscitato è quella che non mi ha parlato di terapia per la diagnosticata vestibolodinia (""Soffro di vestibolidinia, diagnosticato da un medico specializzato in materia"") causata da una probabile neuroinfiammazione (""causa dell'infiammazine della nervatura della vulva"") .
La biopsia (mi hanno prelevato un pezzo di tessuto e fatto biopsia, negativo) risulta negativa e quindi esclude la presenza di "dermatosi", e per questo necessita di terapia specifica per il "dolore neuropatico" , cioè di farmaci non classificabili come analgesici puri che producono però un utile effetto antalgico quando correttamente impiegati.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 215XXX

Buonasera dottore....nessuna terapie x il dolore neuropatico....infatti pensavo anche io.....avevo pensato di recarmi nuovamente da questo specialista xché presumo che i soli accorgimenti nn servano a far passare il dolore sbaglio?...mai stata positiva all HPV.. spero di non esserlo nemmeno questa volta...
Spererei con il pap test di tre mesi fa negativo....di poter stare tranquilla.....sperei... secondo lei doc....questa vestibolidinia....da cosa nasce? Ma si può guarire....devo rivolgermi a quale specialista...ero stata da un neurologo ma non ha saputo aiutarmi....grazie

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Un collega che si interessa di"patologia vulvare ""
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI