Utente
Buonasera a tutti i membri di questo magnifico portale.

Mi chiamo Rossella ho 36 anni.

Aprile 2018 test positivo gioia all infinito e al 4 mese ho perso la gravidanza
Aprile 2019 test positivo impaurita al massimo data la scorsa situazione ho perso la gravidanza al 3 mese.

Da settembre ho cambiato ginecologo perché il primo che mi aveva in cura mi diceva che ero solo sfortunata e prima o poi mi sarebbe andata bene.

Io da testarda ho sempre pensato che qualcosa in me non andasse è così ho cambiato ginecologo.

Da settembre 2019 mi sta seguendo e ha riscontrato mutazioni nel sangue che non funzionano a dovere, la tiroide che non funziona come dovrebbe e carenza di vitamina D, grazie a lui ora sono riuscita a portare i valori alla normalità tramite medicinali.

Testarda più che mai la gravidanza la terza ahimè non arriva (dopo 2 raschiamenti ) allora sono al secondo mese di clomid e gonasi con monitoraggio ovulazione mio marito invece è ok!
Oggi secondo giorno di ritardo, perdite acquose da tre giorni e fastidio sotto al ventre lato destro.

Ho paura di fare un test ormai è davvero dura.

Chiedo sono sintomi buoni riconducibili ad una bella notizia?
Oppure la gonasi e il clomid mi hanno fatto ridardare il ciclo?

Grazie mille e buona vita a tutti

[#1]  
Dr. Pietro Sarcinella

24% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Invece del clomid, utilizzi il Fostimon, che al contrario del clomid, non dà la possibilità di eventuali malformazioni fetali ed il monitoraggio follicolare lo faccia da un radiologo.Mi faccia sapere.Se vuole può contattarmi la sera alle 21 al 3332088212
Dr. Pietro Sarcinella Specialista in Ginecologia e Ostetricia. Lavora come dirigente all'Ospedale San Paolo di Napoli Con Studio in Napoli