Utente
Sono una ragazza di 16 anni... il mio ultimo ciclo è stato tra gli ultimi giorni di maggio ed i primi di giugno... Ho avuto un rapporto non protetto il 17 giugno, ma ricordo che il ragazzo è "venuto" fuori (scusatemi il termine) la data prevista per il ciclo era il 1 luglio... Non è arrivato quindi decisi di fare un test di gravidanza il 21 luglio con risultato negativo.
Il 18 agosto ho iniziato ad avere forti malditesta convinta che mi dovesse arrivare... Ho misurato la febbre "38/39" fino a giovedì, insieme a crampi alla pancia con dissenteria, il pomeriggio stesso mia mamma è andata in farmacia e gli hanno detto che dovevo prendere dei fermenti, delle pastiglie per calmare la dissenteria... Che secondo loro ho preso un batterio virale all'intestino... Giovedì sera inizio ad avere perdite sul colore marrone convinta (ancora adesso che sia ciclo) queste piccole perdite marroni continuano da giovedì ed oggi che vi scrivo il messaggio è domenica tutto sempre in quantità piccola.
Febbre e dissenteria non l'ho più avuta da venerdì... Premetto che da quando ho avuto il rapporto fino ad una settimana fa non ho mai avuto nessun tipo di sintomo.
Che cosa mi consigliate di fare?
Secondo voi queste perdite marroni sono dovute al presunto batterio?
C'è altro?
Intanto vi ringrazio per la vostra disponibilità.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di una vaginite da Coli che naturalmente richiede comferma microbiologica o con esame batteriologico a fresco delle secrezioni vaginali.
Se il test è negativo e successivamente al coito interrotto non ci sono stati altri rapporti sessuali non protetti nessun problema.
Buona contraccezione
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI