Utente
volevo un informazione per capire bene cosè se e grave e stare preoccupata il 31marzo per dei problemi intimi mi sono recata dal ginecologo e visto che mi a visitata mi a anche effettuato il paptest stamani mi chiama per i risultati e mi dice che devo andare a fare una visita colposcopica,sulla valutazione del pap-test trovo scritto anomalie delle cellule epiteliali.alterazioni,nucleo-citoplasmatiche quali si osservano nelle flogosi virali sostenute da H.P.V.si raccomanda indagine volta a verificare la presenza di H.P.V.ad alto e medio rischio nella progressione neoplastica.è consigliabile l"esecuzione di indagine colposcopica.volevo sapere in termini piu semplici e molto grave o no?PORGO COORDIALI SALUTI E RESTO IN ATTESA DI UN CHIARIMENTO

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La COLPOSCOPIA serve a localizzare le eventuali lesioni subcliniche della portio ed eseguire una eventuale trattamento mirato(colposcopicamente)
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
buongiorno dott volevo capire se dalla valutazione del test si puo capire se sia una cosa grave la legga e attendo risp.sulla valutazione del pap-test trovo scritto anomalie delle cellule epiteliali.alterazioni,nucleo-citoplasmatiche quali si osservano nelle flogosi virali sostenute da H.P.V.si raccomanda indagine volta a verificare la presenza di H.P.V.ad alto e medio rischio nella progressione neoplastica.è consigliabile l"esecuzione di indagine colposcopica.la valutazione significa che e una cosa grave .porgo i mie ringraziamenti e coordiali saluti

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Richiede la TIPIZZAZIONE VIRALE (HPV test)che ci dirà che tipo di HPV (se ne conoscono almeno 150 tipi)e se tra questi sono presenti gli HPV ad alto rischio come l' HPV16 e HPV18,utile per un follow-up corretto.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI