Attivo dal 2011 al 2021
Gent.
li dottori,
ho 39 anni e vorrei porvi un quesito che mi mette a disagio non poco.

Sono lesbica e ho avuto dei rapporti solo con donne: sesso orale e penetrazioni con una o due dita; una o due volte anche utilizzo del vibratore.

Tuttavia, dopo la mia prima visita ginecologia fatta solo due anni fa (sì, lo so, si deve andar prima), la dottoressa ha scritto "virgo" sul foglio che mi ha rilasciato...
Ho fatto solo quella visita perché poi, per fortuna, non ho avuto altri problemi.

Tuttavia, alla soglia dei quarant'anni, mi chiedo: com'è possibile?
Dopo i primi rapporti avvenuti ormai quasi vent'anni fa, ricordo che sanguinai per uno o due giorni dopo la penetrazione con un dito fatta dalla mia prima ragazza.

Non capisco.
Addirittura mi ha sconsigliato il pap test perché dice che "non è necessario".

E' possibile che abbia delle lesioni (motivo del sangue), ma non abbia lacerato in toto l'imene?

ps: l'ecografia transvaginale me l'ha fatta, ma solo dopo avermi chiesto, non senza imbarazzo (suo, e di conseguenza anche mio), se la penetrazione con la mia attuale compagna avvenisse son una o due dita...
Spero mi possiate rispondere presto, perché tra poco mi sa che dovrò tornarci visto che ho delle perdite di sangue a metà ciclo (non consistenti, credo sia un problema ormonale, ma non posso farmi la diagnosi da sola, purtroppo mi ci devo recare, mi sa).

Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Ario Joghtapour

48% attività
20% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Buongiorno, è quasi impossibile che l'imene sia ancora integro dopo tutti questi anni e con l'uso del vibratore. Se non ha avuto mai rapporti sessuali con un partner maschile può evitare di fare il Pap-test.

Cordialmente
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

[#2] dopo  
Attivo dal 2011 al 2021
Ok, e come si spiegherebbe, allora, l'etichetta "virgo" scritta dalla ginecologa sulla carta che mi ha rilasciato?

[#3]  
Dr. Ario Joghtapour

48% attività
20% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Non saprei, dovrebbe chiedere al collega, forse per giustificare perchè non ha effettuato il pap-test e non specificare il suo orientamento sessuale.
Cordialmente
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica