Utente 606XXX
salve a tutti provo a richiedere un consiglio perchè ormai non so piu' davvero cosa fare. ogni tanto provo a smettere di indagare ma poi non riesco proprio a convivere con questi disturbi. potrete vedere dalla mia richiesta di consulto sulle parotidi che la situazione è strana. non so se non riesco a spiegare bene il mio problema o se è un arcano mistero che mai verrà svelato e dovro' conviverci. vorrei chiedere se secondo voi (visto che anche secondo la reumatologa le parotidi sono sane)non debba indagare sulle ghiandole ceruminose..se non fossero le parotidi a gonfiarsi ma le ghiandole ceruminose? non è possibile fare un tampone del liquido per controllare un ipotetica infezione? esiste un esame del genere? (scusate ma davvero non so piu' cosa fare) grazie ancora e cordialità.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
girerei la domanda ai colleghi della rubrica otorinolaringoiatria
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it