Utente 159XXX
salve
prima di tutto verrei ringraziarvi per la vostra disponibilità,
adesso passiamo al mio problema:

circa un mese fa ho subito un trauma domestico, mentre giocavo con mio cugino alzandosi di scatto mi ha colpito sotto la parte destra del mento, facendo sbattere tra loro i denti e spingendo la mandibola leggermente verso sinistra.
Al momento non ho sentito dolore,mentre il giorno dopo per circa tre giorni ho sentito una leggera pesantezza al muscolo mandibolare destro.
Passato il dolore dopo questi giorni il dolore si è fatto risentire per qualche giorno una settimana dopo.
Sparendo di nuovo per qualche giorno si e rifatto vivo in modo acuto interessando non solo il il muscolo, ma l'orecchio, i morali, le tempie, e lo zigomo destro, un dottore mi ha detto che è un'otite molto profonda(dopo un controllo minuzzionso e stata esclusa), un altro nevralgia, e l'ultimo che mi ha visitato, mi ha fatto una bella visita e mi ha diagnosticato una sub-lussazione della mandibola, lui stesso mi ha rimesso apposto la mascella e mi ha dato il toradol per curare la nevralgia causata dal tauma. Per 3-4 giorni tutto ok, mentre ieri il dolore si è fatto di nuovo sotto all'altezza dell'orecchio come se avessi un cerchio nel canale uditivo, e nello zigomo, e una leggera pesantezza al muscolo, praticamente tutti gli stessi dolori presenti prima dell'ultima visita.

Non so più che fare
stò iniziando a preoccuparmi
vi ringrazio per la disponibilità e per i vostri consigli

grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
meglio un controllo da un collega gnatologo che valuti attentamente la situazione articolare
per il momento eviti i movimente atti a stimolare il dolore, eviti di stimolare l'articolazione con cibi di consistenza dura e con gomme e caramelle gommose
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 159XXX

gentile dott.

grazie mille per la sua risposta, secondo lei cosa potrebbe essere??
Anche perchè gli antinfiammatori non mi fanno nulla
grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
difficile dirlo ma il trauma potrebbe aver "rotto" un equilibrio instabile a livello articolare ove magari già il menisco aveva qualche problema opuure essere solo una fase transitoria post traumatica
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gli antidolorifici non sempre sono la prima scelta, talvolta è meglio preferire miorilassanti, talvolta gabaergici. Uno gnatologo deve controllare situazione dei muscoli e dei dischi articolari. Se ha una sublussazione forse dovrebbe leggere https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=81910
naturalmente solo la visita gnatologica potrebbe esserLe di aiuto.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum