Utente cancellato
Salve, sono un ragazzo di 23 anni e sin da bambino sono ricorso al dentista perchè avevo i canini che erano sopra gli altri denti proprio nelle gengive e avevo i denti inferiori ristretti uno accavallato all'altro per via della bocca troppo piccola, così mi hanno tolto due denti sopra e due sotto e risistemato il tutto con mesi di apparecchio. Però resta il fatto che i denti sotto sono più avanti di quelli di sopra e non riesco neanche sforzando a portare i superiori davanti a quelli anteriori. Inoltre visto che da 4 anni ho problemi di torcicollo mal di testa e dolore alla scapola e braccio ho notato che la mandibola è deviata verso sinistra e che il collo lo tengo inclinato verso destra come se dovessi compensare la deviazione molto evidente della mandibola che sembra sempre peggiorare. infine spostandola da destra verso sinistra o viceversa ho numerosi click e dolori e ultimamente non riesco più a serrare i denti perchè mi fa molto male l'atricolazione tempro mandibolare se lo faccio e solo a sinistra dove apputnto ho anche tutti i dolori musoclari. Il mio dentista mi ha detto che è tutto impossibile e che se proprio voglio correggerlo bisogna operare. Allora con il mio medico curante ho chiesto di fare una visita gnatologica per provare il famoso "bite" e il mio medico non sa cos'è uno gnatologo quindi mi ritrovo solo e senza sapere che direazione prendere. Ho anche cercato da solo gnatologi nelle marche senza successo. Secondo voi si può risolvere con il bite e può essere collegato anche ai torcicolli e ai dolori alla scapola e al braccio. Infine il bite cosa corregge la deviazione o la malocclusione? Grazie spero che almeno voi mi prendiate in considerazione sono 4 anni che combatto con medici presuntuosi e poco competenti che sanno solo prescrivere antidolorifici e basta

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
mi sembra se ne intenda più del medico di base; deve ovviamente trovare un collega gnatologo a cui affidarsi che sia in grado di migliorare, seguondolo, le condizioni cliniche locali e generali eventualmente anche con l'ausilio di altri colleghi con cui talvolta si collabora. solo dopo una stabilizzazione e miglioramento della situazione si pèuò pensare ad un trattamento ortodontico ed eventualmente chirurgico come è ovvio sia necessario alla sua età
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
91373

dal 2010
Grazie della risposta. Ma sa dirmi se secondo lei è possibile che uno squilibrio della mandibola/mascella porti torcicolli e dolore alla schiena e alla gabbia toracica e al braccio? Tutto nella parte sinistra dove è appunto presente la deviazione?

[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
può esserci la correlazione anche se quanta sia la responsabilità della malocclusione è impossibile saperlo
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it