Utente 144XXX
Salve, è un periodo che ho vari disturbi.
Ho sempre avuto la mandibola che schioccava a periodi, ma ora schiocca praticamente sempre, appena apro la bocca più di quello che serve a parlare.
E' come se andasse fuori posto , infatti se premo con la mano sul viso verso destra la bocca si chiude normalmente.
Insieme a questo problema snervante ho questi sintomi:
1) dolore al collo e alla spalla
2)quando uso molto la mano sinistra (sono mancina) il fastidio si prolunga al braccio e alla mano, costringendomi talvolta a riposarmi prima di riprendere l'uso della mano.
3)dolore lombare che si irradia alla gamba.
4) a volte formicolii altre acufeni
I dolori non sono forti ma fissi e fastidiosi.
Mi chiedo: possono essere tutti sintomi collegati tra loro?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Si i sintomi possono essere collegati tra loro. Per il "fuori posto della mandibola" legga https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=81910
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 144XXX

Grazie
Ieri sono stata dal fisiatra.
Il problema alla schiena è un'infiammazione temporanea.
Dopo una visita accurata mi è stata invece rilevata una brutta malocclusione che va corretta con ginnastica posturale.
Nel caso in cui non si risolve del tutto è opportuno contattare un dentista.
La situazione è comunque risolvibile, temevo di dovermi abituare al dolore invece il fisiatra mi ha dato molta fiducia sul fatto che si risolverà.
Grazie a tutti

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"Dopo una visita accurata mi è stata invece rilevata una brutta malocclusione che va corretta con ginnastica posturale."
Mi suona un pò come se dicesse: "il meccanico mi ha detto che la mia frizione è rotta, ma ha detto di star tranquillo che mi cambia i freni." Lo specialista che occupa di malocclusione è lo gnatologo e non il dentista generico. Sempre la precedenza al collega che l'ha visitata, quello che scrive vale quanto può valere un consulto online.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum