Utente 156XXX
Sono un uomo di 46 anni e di professione faccio l'impiegato ad un PATRONATO. Un'anno fa ho subito un'operazione chirurgica di labirintectomia e di conseguenza ho perso completamente l'udito dalla parte sx. L'operazione è stata fatta per debellare gli effetti della Malattia di Meniere. Ad oggi, dall'orecchio sx ho dei fastidiosi acufeni, e dalla parte dx l'udito è sano in quanto la curva dell'audiometria tonale ha un valore stabile (da 250hz a 3000 hz) di 15 decibel.
Vorrei sapere se con questa patologia quale sarebbe la percentuale di invalidità civile.
lA PERCENTUALE PUò AUMENTARE SE, nel certificato medico si aggiungesse la patologia di IPERTENSIONE ARTERIOSA CRONICA (da 8 anni assumo medicinali per tenerla sotto controllo).

grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

l'ipertensione arteriosa, se controllata dai farmaci e se non ha dato compromissione di organi-bersaglio (apparato cardiovascolare, rene, retina) non è valutata.
L'anacusia monolaterale, anche mettendoci gli acufeni, non supera il 15% di invalidità.

invalidità civile
https://www.medicitalia.it/minforma/medicina-legale-e-delle-assicurazioni/178/legge-104-92-l’handicap
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=86486
http://www.medico-legale.it/invalidita'_civile.html
http://www.medico-legale.it/handicap_legge_104.html

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it