Utente 298XXX
Gent.mo Dott.

So che a 31 anni è brutto solo dover fare certe domande, ma mi ritrovo iperteso, con livelli di colesterolo mal controllati nonostante terapia. distiroidismo, e dulcis in fundo 2 ernie discali. L'ipertensione mi da problemi nel senso che nonostante sia in terapia non mi consente di fare sforzi eccessivi e prolungati, le due ernie al minimo sforzo dolgono, e nonostante tutto non sono operabili al momento.
Crede che esistano i presupposti per una domanda di invalidità civile?
Grazie in anticipo della risposta.

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

l'ipercolesterolemia e l'ipertensione arteriosa, di per sé, non danno luogo a punteggio di invalidità; quello che viene valutato è l'eventuale danno che queste due malattie fanno a organi come l'apparato cardiovascolare e il sistema nervoso.
Lo stesso discorso per le ernie discali; bisogna vedere quale limitazione effettivamente producono a carico della colonna vertebrale.

Non so, data la sua età e se non ci sono altre patologie, non credo che vi siano i presupposti per il riconoscimento della soglia minima del 46%.

Devo però precisare che un parere più corretto può essere dato soltanto con la visita.

invalidità civile e L.104/92
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=12
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=5

Buona giornata.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it