Utente 154XXX
sono una donna di 32 anni..ho eseguito radiografia temporomandibolare sx e dx...esito: aunentata escursione mandibolare sx, si consiglia risonanza magnetica...intanto mi ha visitato l'odontoiatra confermando l'esito dei raggi e consigliandomi una visita gnatologica...mi ha prescritto una cura x 10 gg:ananase (antinfiammatorio) e lyseen (rilassante muscolare)...l'odontoiatra inoltre ha detto che per il momento e' solo un fattore muscolare.
la cura pero' non mi ha dato nessun sollievo dato che da un paio di mesi soffro giornalmente di dolori alla mandibola dx...non posso aprire la bocca tanto e ho anche difficolta' nel mangiare.
vorrei un parere sulla situazione e sul da fare..grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
12% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Gentile utente direi di seguire il consiglio dell'odontoiatra che per primo l'ha visitata e cioè nel sottoporsi a visita gnatologica.
Da questa in maniera accurata si definirà il problema stabilendo la giusta terapia.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#2] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
C'è una incongruenza tra i sintomi che descrive e il referto della radiografia: con ogni probabilità non si tratta di aumentata escursione all'ATM sx, ma piuttosto di blocco dell'ATM dx.
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it