Utente 231XXX
io mi chiedo se e' normale che con molti anni di cure,bite e altro,io mi ritovo sempre denti superiori sovrapposti un pochino e in fuori,e inferiori un po asimmetrici.non so ma e' strano.non ho una bruttura di denti pazzesca ma ho brutta occlusione.pero i denti in fuori non son decenti e mi dan fastidio.uno mi preme su labbro.e uno sotto mi tocca.disegna un angolino.anche il bordo superiore.io non avrei denti brutti quanto a dimensione e forma,mi curan mi curan ma io non vedo esito.e poi dovrei portare bite tutta la vita perche costa troppo rimetter protesi piu alte e far ortodonzia?insomma io so che mhan tolto dente e mhan rovinato.si vede bene.ma non mi stan continuando a rovinare colleghi di chi mha gia fatto pasticci molti anni fa' perche si conoscon.e0' certo.questo e' un tormentone.pagaTO UN BITE son peggiorato invecedi migliorare e ora mi fan passre la cosa come una rara patologia difficile.e lo e'.pero io non stavo cosi per nulla.avevo dei forti contattoi e mi infastidiva superficie denti.e la coprivo con docce.certio studiando alcune cosine di articolazioni e di ortodonzia mi pare che alcuni mi prendan in giro.io intanto peggioro e gli altri mi dicon stai sempre male.qualche cosa non la capisco.un dentista maveva detto dovevo metter protesi alte e ortodonzia e costi elevati.io sto peggiorando,testa si divide in due e male denti anteriori.da li' mi va dolore siu meta schiena e cambia e diminuisce spostando i denti.non e' che un dentista che mha fatto errore sapendo non posso spendere da miliardario crea situazioni di corruzione'.me ne son gia capitate certe.due me lo han riferito.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
la domanda non è molto chiara e non sapendo nulla nè sull'occlusione iniziale prima della terapia nè sull'attualeè difficile darle una risposta
in sintesi e cercando di esserle d'aiuto le posso dire che solitamente quando si opta per una terapia ortodontica si definisce con il paziente le modalità terapeutiche e quale dovrebbe essere il risultato finale del trattamento e forse su questo punto c'è qualche incomprensione
forse riparlarne con chi la sta seguendo potrebbe chiarirle la situazione
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it