Utente 250XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 26 anni che ormai da 3 mesi soffro di vertigini soggettive il tutto dopo aver fatto un lavoro di devitalizzazione di un dente. Ho fatto una risonanza alle articolazioni temporo mandibolari con il seguente referto : a sinistra il condilo risulta lievemente ipoplasico con escursione anteriore un po' ridotta, segue condilo nei movimenti di apertura della bocca mentre rimane in situazione lievemente anteriore a bocca chiusa. Le vertigini potrebbero essere dovute a un problema di questo tipo. Che tipo di cure ci sono da fare?

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Di sicuro Lei ha da sempre una malocclusione dentale ben compensata (senza sintomi). Probabilmente lo stare per lungo tempo a bocca aperta ha causato scompenso con comparsa dolore e disordine temporomandibolare. Le vertigini sono comprese tra i sintomi di questa situazione (sindrome) come può leggere http://www.danieletonlorenzi.it/?p=79 troverà (spero) diverse notizie interessanti.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 250XXX

Grazie mille per il link indicatomi, ma questa è una patologia risolvibile con alcune cure o rimarrò sempre con questo tipo di problema ?
Secondo lei devo farmi vedere da uno gnatologo per il problema delle vertigini ?

Grazie