Utente 240XXX
Salve, ho 26 anni e circa 2 settimane fa improvvisamente mi sono accorta di un dolore all'articolazione temporo-mandibolare destra, mentre la sinistra è a posto. Mi fa male se sbadiglio e anche quando mangio, se apro la bocca oltre un certo limite. Mi fa male anche se faccio un movimento di protrusione della mandibola ma non se la muovo lateralmente, a meno che non l'abbassi contemporaneamente. Oltre un certo livello mi sembra ci sia uno scatto e chiudere la bocca diventa più doloroso. In ogni caso è un dolore non molto forte, sopportabilissimo ma fastidioso. Non so se c'entra qualcosa ma non mi sono usciti i denti del giudizio. Cosa potrebbe essere e come devo comportarmi? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
intanto sino a che non sarà visitata da un collega gnatologo che le consiglio di contattare al più presto, eviti di fare tutti quei movimenti che ha elencato e che stimolano la sintomatologia dolorosa, tenga una dieta più morbida evitando cibi particolarmente uri ed eventualmente può fare impacchi tiepidi a livello della'rticolazione temporo-mandibolare interessata
i denti del giudizio non erotti non hanno alcuna importanza
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it