Utente cancellato
dopo aver fatto circa quattro mesi e mezzo fa un dente del giudizio superiore sul lato destro con radici protundenti nei seni paranasali di questo verso. nel post intervento mi venivano dolori brucianti per tutto il cranio e tutto il collo, emicranie a tutta la testa o a una sola parte. nessuno mi sapeva trovare soluzione, sono andata al besta e un neurologo mi ha dato per calmare questi dolori il depoakin cromo 300, 2 al dì e il deniban da 50 mg. per un mesetto sono stata bene e i sintomi erano migliorati, appena ho sospeso di botto il deniban perchè mi provocava amenorrea, sto risentendo di nuovo i dolori brucianti alle mascelle, tutto il collo e l'orecchio di fuoco. sono tornata dal neurologo e mi ha aggiunto il frisium da 10 mg due volte al di sempre col depakin cromo però senza nessun risultato. il neurologo ( del besta ) scarta che si tratti del trigemino. ho fatto una tac pensando che la causa fosse i denti del giudizio inferiori ma sono in dubbio. il mio dentista dovrebbe valutarli mentre un altro dentista ipotizza un'occlusione mandibolare di primo grado. L'occlusione di primo grado può portare questi sintomi? invece quando ho fatto la tac è rilevato che i denti del giudizio erano strettamente adiacenti al canale mandibolare senza reciderlo, oltre a un altro dente al lato destro superiore che secondo il mio dentista non è la causa dei sintomi. sono sette mesi che combatto con questa situazione senza venirne a capo. che esami mi consigliate?

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile paziente, il termine " occlusione di primo grado " mi risulta incomprensibile: credo che lei abbia capito male.
I sintomi che riferisce potrebbero essere ricondotti ad una disfunzione dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM) che può aver subito un trauma durante e manovre avulsive del dente del giudizio.
Per questo le suggerirei di consultare anche un dentista-gnatologo esperto in problemi dell'ATM.
Le suggerirei anche di dare un'occhiata all'articolo linkato qui sotto, nell'ipotesi che lei possa riscontrarvi elementi di somiglianza con il suo problema. Cordiali saluti ed auguri.

www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il neurologo del besta ignora che tutta la sensibilità della testa va al cervello attraverso il lemnisco trigeminotalamico. Tutto passa dal trigemino.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum