Utente 566XXX
Buongiorno,
vi scrivo per richiedere delle informazioni in merito ad un piccolo problema che mi si è presentato.
Attendevo il mio ciclo 4 giorni fa.
Premetto che il mio ciclo è sempre stato molto regolare però da 1 o due mesi ritarda di qualche giorno.
Sono fidanzata da due anni e nei rapporti sessuali non uso nè pillola e neanche preservativo ma usiamo il metodo definito marciaindietro.
So perfettamente che non è tanto sicuro ma mi creda che il preservativo mi causa una forte irritazione e sono molto contraria all'utilizzo della pillola.
1 settimana fa ho fatto delle analisi urinocoltura perchè sentivo dei bruciori nell'urinare però tutto ok...
nessuna infezione e valori nella media.
è possibile che il ritardo sia dovuto al gran caldo e ad una dieta che sto seguendo o devo cominciarmi a preoccupare?
Aspetto una risposta in merito.
Anticipatamente vi ringrazio per la Vostra disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente, Lei doveva postare il Suo problema nell'area di ginecologia invece che in quella di gnatologia. Quest'ultima si occupa di alterati rapporti dentali, disfunzioni dei muscoli della masticazione, dell'articolazione temporo-mandibolare, ecc. Se lascia il Suo post in quest'area, sarà difficile che un ginecologo legga l'area dentisti.
Saluti
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum