Utente 373XXX
Salve, ho una malocclusione di terza classe ereditaria con laterodeviazione mandibolare verso sinistra e cross bite antero posteriore sinistro. Non riesco ad aprire totalmente la bocca. Il tutto mi provoca forti dolori alla mandibola lato sinistro, fortissimi mal di testa, all orecchio e dolori al collo incessanti. Il dentista ha evidenziato l'assenza di contatti occlusali stabili. Volevo sapere in questi casi quale può essere la terapia giusta e soprattutto se ne esiste una certa? Poichè ho già consultato 2 specialisti gnatologi, il primo mi ha indicato di seguire una terapia che prevedeva sblocco della mandibola da parte di un fisioterapista, durata 40 minuti di seduta al costo di 1500 €, successivamente avrebbe agito attraverso trattamento gnatologico con dispositivo ortotico superiore di stabilizzazione e riposizionamento inferiore al costo di 1200 €; al termine di questa terapia avrebbe poi dovuto intervenire con apparecchio per raddrizzare i denti e trovare la giusta occlusione senza anticipare i ipotetico costo. Il secondo specialista invece mi ha parlato di bite notturno e che mi avrebbe seguito per 6 mesi costo 1500€ . Poi avremmo dovuto valutare un intervento chirurgico.
Sono certamente sfiduciato perché non so cosa fare e a chi credere.
Ringrazio per il tempo dedicato, attendo responso. Buongiorno

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Per rispondere si potrebbe scrivere un trattato di gnatologia. Intanto si potrebbe dire che la bocca devia a sinistra perché da quel lato ci dovrebbe essere un blocco articolare. Clicchi su http://www.danieletonlorenzi.it/?s=blocco+click&x=0&y=0 e quando vedrà "stai per uscire dal sito di medicitalia" vada sopra a leggere. Troverà la descrizione del perché avviene il blocco articolare. La deviazione è dovuta al fatto che a destra apre di più e a sinistra meno. Perché si va incontro a questa situazione? Legga il paragrafo della "Dimensione verticale" su https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html e vedrà che molto probabilmente la sua bocca presenterà analogie con quei disegni.
Che fare? Va sbloccata l'articolazione e poi stabilizzata con un bite. Io mi fermerei li per ora per superare l'emergenza dolore. Sarebbe già un primo importante passo. Sull'intervento chirurgico andrei molto cauto ed anche l'ortodonzia la lascerei per un secondo momento quando la sintomatologia sarà completamente scomparsa. L'obbiettivo da raggiungere è quello di togliere completamente il dolore.
Legga e faccia le domande che vuole.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 373XXX

La ringrazio per il rapido e completo responso. Volevo solo aggiornareLe la situazione mutata questa mattina al mio risveglio; era da circa 3 settimane che non riuscivo ad aprire la bocca, al max la misura di un dito; proprio stamani ho notato che riesco ad aprirla quasi completamente, però avverto all apertura massima un click a destra e dolore a sinistra, il mal di testa comunque non si placa. Volevo chiederle anche se i costi che Le ho elencato nella mia precedente sono in linea con quelli generali oppure sono gonfiati. La ringrazio nuovamente per la grande disponibilità. Buona giornata.

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Se ritorna a leggere il post dal mio sito nel paragrafo click mandibolare trova la spiegazione del click tardivo, apra anche il disegno. I costi del dentista sono in linea con le tariffe generali (può trovarle anche più alte). Per quello che riguarda 1500 euro per 40 minuti del fisioterapista senta una seconda opinione, io non conosco quei prezzi.... perché lo sblocco me lo faccio da me.
Saluti e ci faccia sapere
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Utente 373XXX

Grazie ancora Dott. Tonlorenzi per la grande disponibilità.

Buona giornata

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Grazie a Lei per il parere gentile espresso. Sa non è scontato ricevere un grazie.
Saluti e ci faccia sapere
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum