Utente 357XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni...vi scrivo perchè mi sento sempre stanco,spossato e spesso è come se mi rimbombasse la testa...la stanchezza è diffusa in tutto il corpo ma soprattutto nelle gambe.
non una stanchezza da non potermi muovere, però tanto da non permettermi di concentrarmi per gli studi. Dormo 8/9 ore al giorno ma appena sveglio mi sento già stanchissimo! poi più mi stiracchio e più mi sento stanco con la testa pesante. ultimamente faccio un po' fatica ad addormentarmi ma una volta preso sonno, non mi sveglio durante la notte.
-Non mangio frutta e verdura da quando sono nato.
-Sono fumatore.
Ho postato la domanda qui poichè ho problemi con la schiena...ho portato un corsetto per 2 anni con scarsi risultati e l ultima risonanza magnetica mostrava il le vertebre cervicali completamente dritte con una protusione a c5 e c6....ho avuto mal di collo e testa tutti i giorni per mesi, finchè dopo varie sedute dalla fisioterapista, la situazione è migliorata molto...in questi giorni però è ripreso anche il dolore al collo con rigidità continua dei muscoli del collo e mal di testa come se qualcosa mi bloccasse una vena nel collo.
inoltre (non so se le cose sono collegate) ultimamente ho la lingua ricoperta da una patina bianca che scompare lasciando chiazze bianche e rosa e il palato violaceo e bianco.
mi sento sempre stanco e devo studiare come posso fare??aiutatemi
grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile paziente, La "Sindrome da stanchezza cronica" é stata codificata da qualche tempo come patologia definita e a sé stante.
Nel suo inquadramento, e anche nella mia esperienza, é spesso in relazione anche con i disturbi nel sonno. Sarebbe interessante sapere se lei di notte russa e ha la sensazione di andare in apnea, cosa che si manifesta spesso con risvegli angosciosi . Inoltre , se il problema é presente, ci si alza al mattino molto stanchi, come se il sonno fosse stato inutile, e durante il giorno ci si appisola facilmente.
Può aver qualche altra informazione su questo argomento aprendo la pagina qui loinkata:
http://www.studiober.com/patologie/complicanze-del-russare-notturno/
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."

I suoi problemi di cefalea e cervicalgia potrebbero far parte della stessa problematica. Le suggerirei di dare un'occhiata, in questo stesso sito, agli articoli linkati qui sotto.
Cordiali saluti ed auguri.

http://www.medicitalia.it/minforma/Odontoiatria-e-odontostomatologia/934/La-cefalea-che-viene-dalla-bocca
www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 357XXX

Gentile Dr. La ringrazio per la risposta...Mi ritrovo in una foto di un link da lei postata in cui si vede uno scheletro con il collo storto e in avanti, e le spalle una piú alta dell'altra...infatti é proprio così...
inoltre nella descrizione ho dimenticato di aggiungere che da un paio di settimane il mio appetito é quasi pari a 0.
per quanto riguarda la notte, non russo né apnea...anzi, ho il sonno abbastanza pesante.
Comunque, lei cosa mi consiglia di fare?
P.S. per quanto riguarda la mandibola, non credo sia il mio caso.
grazie!!

[#3] dopo  
Utente 357XXX

Non rispondete in troppi eh! Mi raccomando

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Se ha la testa spostata in avanti potrebbe avere una riduzione della dimensione verticale posteriore (denti dietro più bassi), guardi la foto sotto dimensione verticale in https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html ed è probabile che se guarda con attenzione la mancanza di dimensione verticale nei denti posteriori vedrà che dietro (probabilmente) i denti sono più corti. Questo potrebbe avere una rilevanza nel Suo quadro sintomatologico.
Altre cose potrebbero influire nella Sua sintomatologia es. disturbi gastrointestinali, es bruciore di stomaco, stipsi, diarrea. Di queste cose dovrebbe parlarne con il Suo medico di famiglia.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#5] dopo  
Utente 357XXX

Gentile Dr. Daniele
l'irregolarità dei miei denti sono i canini più alti rispetto agli altri...

[#6] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
I canini sono fisiologicamente 0,5 mm più lunghi di incisivi laterali e premolari. Gli incisivi centrali sono (o meglio dovrebbero) essere della stessa lunghezza dei canini. Qualcosa non va
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#7] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Scusi, "i canini più alti " in che senso? parliamo dei canini superiori o inferiori?
Se superiori, "più alti" verso la gengiva o verso la superficie occlusale, ovvero "più corti o più lunghi dei vicini?
Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.studiober.com
giuliabernkopf@bettega-bernkopf.it

[#8] dopo  
Utente 357XXX

I miei canini (sia superiori che inferiori) sono appuntiti e, di conseguenza sono più "lunghi" di tutti gli altri (incisivi centrali compresi)

[#9] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Detta così potrebbe essere del tutto normale: via rete non si può dire di più.
Bisognerebbe poter vedere.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#10] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
L'incisivo centrale è lungo quanto il canino, di norma. Se va su http://www.centromedicovesalio.it/centro_odontoiatrico_le_terapie/estetica_del_sorriso_gallery_02.php (clicchi su "continua e apri il sito") vedrà che il bel sorriso è così. Ingrandisca la foto a destra. Se l'incisivo centrale è più corto è un'anomalia.... QUALCOSA NON VA.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum