Utente 400XXX
Buongiorno e buone feste,
vorrei chiedere un consulto in merito ad un problema che mi affligge ormai da 2 anni circa. Dopo aver effettuato un intervento di rimozione molari in anestesia totale (nello specifico si trattava di due denti del giudizio inclusi più altri due denti del giudizio in sovrannumero rispetto alla norma che spingevano su di essi e due molari corrispondenti all'arcata superiore per un totale di 6 denti) ho iniziato ad accusare cefalee pulsanti in zona occipitale e irrigidimento al lato dx della mascella (zona parotidi). Oltretutto ogni volta che mi sedevo accusavo come un senso di stordimento. Inutile dire che mi hanno fatto passare per qualsiasi cosa adducendo il tutto a stress, ansia, depressione e quant'altro. Ho visto qualche gnatologo e dentista, incluso quello che mi ha operato (che era un chirurgo maxillo facciale) e gli ho mostrato tac e rmn mandibola aperta (poco aperta per la verità) e chiusa (nonché cone beam 3d chiusa) e tutti mi dicevano che era tutto ok. Ora, però, ho la certezza che tutto ok non è per un motivo molto semplice, quando corro in palestra ad ogni saltello c'è un clic che si sente al lato destro della mandibola. Cosa dovrei fare a questo punto? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il click o rumore che avverte dal lato dx dovrebbe metterlo meglio in relazione con la dinamica mandibolare ( ad esempio durante i pasti o quando sbadiglia) per comprendere con esattezza il sintomo,che comunque potrebbe indicare una incoordinazione condilo-meniscale.Opportuno sapere anche se lei è un bruxista oppure "serra " le mascelle.
Ci faccia sapere
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia