Utente cancellato
Egregi Dottori,
volevo gentilmente chiedervi un parere, circa la terapia più corretta da intraprendere; ho 33 anni e dopo un controllo eseguito presso il mio dentista per click mandibolari, mi ha detto di avere una malocclusione di 2 classe e una disfunzione dell' ATM, in quando ho un problema al condilo mandibolare sinistro, con conseguente sbilanciamento della mandibola e rigidità cervicale. Per risolvere tale problema, e riallineare la mandibola, mi ha consigliato l'uso di un bite su misura; la mia domanda è: avendo un pò storti l'incisivo laterale e il canino dell'arcata superiore destra, non potrei mettere una macchinetta e curare entrambe le cose?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
se il Collega le ha diagnosticato un disturbo temporo-mandibolare correlato ad una malocclusione,e suggerito una terapia gnatologica ha avuto un aproccio
corretto.Le 2e classi deep bite ( lei ha un morso profondo?),sono associate a retrusione condilare ed anteriorizzazione del disco.Il click e' l'epifenomeno della incoordinazione condilo discale riducibile.
In apertura il condilo "ricattura" il disco e genera il click,in chiusura lo perde e si avverte un secondo click(Reciproco).Importante sapere se il click e' precoce o tardivo,in quanto in questo caso e' maggiore il rischio di blocco della mandibola(locking).Solo dopo aver risolto il problema ATM e raggiunto un normale equilibrio occlusale neuromuscolare e' possibile valutare un trattamento ortodontico.
Le invio un link informativo

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia