Utente 386XXX
Buongiorno dottori..un mese fa presi una sinusite,dopo una cura mi era passata ma dopo 2 giorni ogni mattina ho dolori lancinante sulla fronte sinistra e occhio,dolori sparsi ma lievi simili a scosse li avverto vicino la tempia sinistra,dietro il collo appena sotto l'orecchio sinistro e sopra la testa..
Sono stato dall'otorino che non ha visto nessuna sinusite ma una mola praticamente senza più dente con solo la radice di fuori e dice che i dolori che ho sono causati da questa mola che innesca un infiammazione al nervo trigemino..
I dolori che ho io sulla fronte sono maggiori con i movimenti o nelle situazioni di cambio di temperatura,oppure con la masticazione a volte..spesso con cibi freddi mi ghiaccia tutta larcada dentaria e si innesca il dolore alla mola sinistra con la radice di fuori..
Quando ho dolori forti alla fronte sento a tratti pulsare anche il Dente ma senza dolore,però se premo sulla gengiva mi fa sempre male..
Può darsi sia il trigemino e la causa il dent?

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
I suoi sintomi potrebbero in effetti essere causati dal dente in questione, sia direttamente, sia scatenando una patologia trigeminale.

La sindrome del trigemino ha una sintomatologia ben precisa, che non sembra lei abbia.

È pur vero tuttavia che, siccome i denti vengono innervati da nervi che sono rami del nervo trigemino, non è totalmente sbagliato dire che un dente infiammato possa causare problemi al trigemino.

Insomma, non bisogna confondere la SINDROME del trigemino con i comuni dolori, di origine sí trigeminale, ma causati da una banale infiammazione della polpa dentaria.

Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Quindi pensa che i dolori che ho alla fronte ogni mattina possano essere causato dal dente?

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Sì è possibile.

provveda a curare il dente o estrarlo se è il caso dopodiché vedrà se i dolori passano o meno.

Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico

[#4] dopo  
Utente 386XXX

Ok grazie mille..se fosse così cpm e mai in 3 anni che il Dente e cosi non mi ha mai dato fastidio e adesso Si?