Utente 480XXX
Buongiorno a tutti,

Scrivo per chiedere una rapida info riguardo la questione disturbi dell’ATM e bite.

Dopo anni di dolori e rumori all’orecchio che è risultato essere esente da problemi (l’otorino mi ha più volte rispedito a casa dicendomi che non avevano assolutamente nulla), dolori cervicali ed occipitali immotivati (fatte varie lastre è tutto è risultato sempre nella norma è la conferma è arrivata anche da parte dell’ortopedico e del fisiatra) e dolori a livello mandibolare, durante la maricazione e click vari sono finalmente stata indirizzata dal mio medico curante a recarmi presso uno gnatologo per valutare che il tutto non fosse imputabile a disturbi dell’ATM.

Lo gnatologo che mi ha visitata ha confermato la diagnosi riferendomi che avevo una malocclusione di seconda classe, che ero molto contraria a livello mascellare, che la mandibola scricchiolava e che molto probabilmente a causare il tutto sono stati i denti del giudizio (due estratti a destra, due ancora in sede a sinistra di cui l’ottavo superiore volge verso la guancia, quello in basso non ha problemi).

Presa per buona la tesi e confidando piena fiducia nel medico in questione mi è stato dunque proposto di intraprendere un percorso curativo con il bite, rigido, di resina è da posizionare sull’arcata superiore durante le ore notturne oltre che durante eventuali attività sportive o che potessero causare particolare tensione alla mascella (non soffro di bruxismo ma tendo a stringere un po’ troppo la bocca in maniera involontaria).

Lunedì scorso ho dunque ritirato il bite, sono stati fatti i primi aggiustamenti (con cartina blu) e rivedrò lo gnatologo la prossima settimana per proseguire con le ulteriori rifiniture.

Nel frattempo ho però come l’impressione che la sintomatologia generale sia peggiorata. Mi fa male il collo, l’orecchio e la mandibola. Durante la notte dormo tranquilla (portando il bite) ma la mattina mi sveglio con i problemi di cui sopra.

La mia domanda è: è possibile che all’inizio l’uso del bite possa peggiorare la situazione perché il corpo necessità di adeguarsi alla nuova posizione oppure devo preoccuparmi?

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
"non soffro di bruxismo ma tendo a stringere un po’ troppo la bocca in maniera involontarianon soffro di bruxismo ma tendo a stringere un po’ troppo la bocca in maniera involontaria"

... Si chiama bruxismo ...




"è possibile che all’inizio l’uso del bite possa peggiorare la situazione"

Si, per un breve periodo.
Nella prossima regolazione si deve risolvere il problema.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)