Utente 260XXX
Salve, al seguito di un bite rilasciato 15 giorni fa, (il secondo, perché il primo non andava bene e causava dolori al seguito di una modifica effettuata dall osteopata ... )
Questo secondo bite è stato bilanciato da un lato il giorno della consegna, lato sinistro perché mi sembrava subito che toccasse solo da quel lato.
Ieri il controllo, ma mi è stato difficile capire se il bite andava bene o meno, in quanto ho avuto benefici rispetto a non averlo, e nessun dolore rilevante. (Un po' di dolore cervicale al risveglio ma attribuito al cuscino)

La mia domanda è questa, avrei dovuto chieder ieri ma appunto non mi sono resa conto, oggi mi son svegliata con gli incisivi inferiori molto indolenziti....il bite è da correggere, davanti? Ho intenzione di chiamare il dentista dopo pasqua, ci siamo lasciati dicendo che per ogni correzione e a mia disposizione.

Non vorrei però che apportando troppe correzioni verrebbe meno la sua funzione....

Questo bite tocca su tutta l arcata, molari, Premolari, incisivi.... il problema è che non sono capisco se corrette le sensazioni che sento

Attendo possibilmente una maggiore spiegazione, su come un bite deve esser bilanciato bene..... grazie

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
modifica effettuata dall'osteopata ...
francamente questa mi mancava.
Il bite va bene subito? Decisamente no! Facendo le modifiche si perde la sua funzione? Se sono fatte bene no.

Se ha avuto benefici dovrebbe essere nella strada giusta si dia pazienza e segua quello che Le dice il suo curante.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 260XXX

Eppure, dopo la seduta effettuata dall osteopata il primo bite non andò più bene, nel senso che inizio a toccare solo da una parte e non più dall altra, mi fece male, al collo, alla schiena, alla mandibola.... così il dentista dopo varie modifiche opto per farmene un secondo.

Che ora va bene, non ho più i dolori di prima, a me però premeva sapere se questo dolore agli incisivi inferiori fosse indice di un eventuale modifica, perché, al momento, non ho i criteri per capire se un bite va bene o no....a parte il dolore
Mi rimane questo dubbio....

[#3] dopo  
Utente 260XXX

Sicuramente dopo pasqua prenderò un appuntamento col mio dentista, solo che oggi mi sono svegliata con questo dolore agli incisivi inferiori che non avevo prima ieri non ho potuto dirgli al controllo....
Stanotte riproverò ad usarlo

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
se il bite è superiore probabilmente c'è un precontatto, se è inferiore magari è un po stretto in entrambi i casi il dentista non ha problemi a modificarlo per togliere il fastidio.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#5] dopo  
Utente 260XXX

Grazie, prenderò subito un appuntamento......

[#6] dopo  
Utente 260XXX

Buongiorno dottore, stanotte e andata molto meglio, anche se penso che chiamerò lo stesso lo specialista x chiedere se la modifica è necessaria...

Una domanda, forse banale, indossando il bite, la posizione della lingua deve essere a contatto col palato (e quindi un po' più indietro rispetto alla posizione normale perché lo spazio e occupato dal bite) oppure sotto il bite stesso, e quindi un po' più bassa ma nel posto originario???

Se la tengo a contatto col palato sento di irrigidimi, a contatto col bite mi rilasso.

Grazie.....

[#7] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Faccia un approfondimento presso una logopedista che si occupa di gnatologia. Non conoscendo il tipo di bite non so aiutarLa.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#8] dopo  
Utente 260XXX

Buongiorno dottore, alla fine ho trovato la posizione corretta, e riesco a dormire rilassata, non ho dolori in nessun dente... non ho effettuato modifiche al bite è non ho risentito il dentista (avrò un controllo a giugno per valutare al lungo termine) perciò mi ritengo anche abbastanza soddisfatta....

I click alla mandibola si sono attenuati, se prima accadeva ogni giorno oggi accade molto sporadicamente (uma volta ogni 10 gg tipo), il dolore al collo va molto meglio. l unica cosa sento il legamento un po' che tira talvolta (senza dolore)

Le chiedo un ultimo consiglio secondo lei la fisioterapia mandibolare può giovare ?

Pensavo di aspettare fino giugno x valutare i progressi ed in caso iniziare....

Grazie buon lavoro

[#9] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006