Utente 424XXX
Salve dottori,
Sono una ragazza di appena 22 anni e dopo un paio di giorni in cui ho sbadigliato e ho sentito dei forti "click", seguiti da un giorno in cui ho provato forte dolore, mi ritrovo ora con la mandibola sinistra in tensione, scricchiolante, e quando apro la bocca completamente ho a volte la sensazione che ci sia un movimento, nel senso che è come se l'articolazione subisse uno "scatto" (accompagnato da un click) che la fa muovere verso avanti e poi torna indietro, chiaramente seguita da un altro click più forte. Ho letto questo si definisce 'click tardivo", volevo sapere se la mia condizione si dovesse considerare patologica o meno. Per quanto riguarda il masticare, attualmente faccio in generale fatica ad aprire la bocca e spesso masticando provo un po' di dolore. In cuor mio spero sia una cosa solo momentanea, ma può esserlo o mi sto solamente illudendo? Premettendo che mi recherò sicuramente da uno specialista gnatologo, volevo sentire il Vostro parere e perché no, rassicurazioni, poiché essendo una persona molto ansiosa questa situazione mi fa soffrire molto e ho costantemente il terrore di restare da un momento all'altro con la mandibola bloccata.
Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il click è un segno di incoordinazione condilo meniscale ed é uno dei segni del disturbo temporo-mandibolare assieme ad altri,quale dolorearticolare/muscolare,cefalea,
cervicalgia,vertigini,ridotta apertura buccale,problemi posturali ecc.Le cause vanno ricercate in malocclusioni,parafunzioni,
traumi,trattamenti protesici o ortodontici incongrui.Il click tardivo é a rischio di locking,in quanto il condilo non riesce a "ricatturare " più il disco,che tende ad accartocciarsi e ad interporsi dinanzi al condilo stesso,bloccandone il movimento.Le consiglio di rivolgersi subito ad un Gnatologo per la diagnosi causale ed una corretta terapia.Le invio un link informativo sul TMD,lo legga,se ha domande chieda.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 424XXX

Intanto La ringrazio per la Sua tempestiva risposta al mio consulto.
Sicuramente prenoterò al più presto una visita da un odontoiatra specializzato in gnatologia. Ma la mia domanda principale è : questa condizione può essere risolta, oppure dovrò rassegnarmi a conviverci ?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Può essere benissimo risolta purché si affidi a professionisti competenti,non tutti amano coltivare questa branca dell'Odontoiatria.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 424XXX

Grazie dottore, è stato gentilissimo.