Utente 479XXX
Buongiorno , sono una ragazza di 27 anni e da qualche mese ho delle algie facciali lato dx con dolori soprattutto nella zona avanti L orecchio fino ad arrivare al dente del giudizio destro inferiore, e a volte bruciori e dolori sulla guancia e al naso e anche a volte dolori all arcata superiore dentale . Qualche giorno mi coninvolge anche la parte sinistra del volto ma molto meno rispetto la destra . Oltre questo , mi sono accorta che ho difficoltà ad aprire completamente la bocca ma non ho problemi a mangiare . Il neurologo parla di nevralgia trigeminale , ho assunto tegretol per una settimana ma è stata una tragedia mi sentivo qualcosa che si muoveva nella mia faccia spingendomi le zone sopra citate e ho interrotto immediatamente .Vorrei precisare una cosa , i miei non sono dolori atroci ne scosse , ma dolori che mi sento internamente al volto . Ho fatto anche cure con il cortisone ma la cosa comunque peggiorava e ho interrotto pure quello . A volte mi sento una compressione a livello della mandibola soprattutto ai lati dove ho i denti del giudizio inferiori. Volevo chiedervi se questi denti possono inficiare sull apertura della bocca e possano crearmi tutto ciò ?? Ho notato che tenendo la bocca aperta per qualche minuto mi torna di nuovo il fastidio d avanti all orecchio , un senso di tiramento per poi comparirmi le algie facciali e bruciori . Ho effettuato anche una Angiò rm encefalo ed rm encefalo ma non è risultato nulla . Vorrei un vostro consulto in merito grazie .

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, il capitolo dei dolori facciali è alquanto complicato e controverso.
Di certo la sintomatologia riferita potrebbe dipendere anche da una disfunzione delle Articolazioni Temporo Mandibolari (ATM).
I denti del giudizio possono avere a loro volta un ruolo.
Le consiglio pertanto di farsi visitare anche da un dentista-gnatologo che si occupi abitualmente di problemi dell’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM) e, in considerazione del coinvolgimento nel suo caso della zona auricolare, di rapporti fra questa e l'Orecchio.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Buongiorno . Ho fatto una visita odontostomatologica/maxillo facciale ed effettivamente mi hanno detto che ho una malocclusione , morso coperto , mi hanno toccato nella bocca e mi faceva male . Mi dicono che questo può causare i miei dolori facciali ... comunque mi hanno prescritto una tac cone bean del massiccio facciale con sezioni laterali per vedere L atm ... a questo punto vi chiedo .. come possibile che questo può causarmi la nevralgia ??cioe come fa il trigemino a infiammarsi ? Sinceramente ho mille dubbi ...

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, letteralmente una nevralgia del trigemino è un dolore che proviene dalla zona anatomica innervata da questo nervo. Anche una pulpite dentaria riguarda il trigemino.
Altre cosa è la Nevralgia Essenziale del Trigemino, patologia ad origine oscura, che non è detto riguardi il suo caso.
Bisognerebbe capire se, nel suo caso, il problema riferito si accompagna ad una sofferenza dell’Articolazione Temporo Mandibolare, che può anche sostenere anche un dolore di tipo trigeminale.
Dubito dell'efficacia diagnostica dell'esame richiesto. L’approccio gnatologico è, in prima battuta, essenzialmente clinico: dipende cioè dagli occhi e dalle mani dello gnatologo. Approfondimenti diagnostici possono essere disposti dal curante , se il caso lo richiede: personalmente lo faccio molto raramente, e solo in casi molto gravi. Nella maggior parte dei casi le indagini radiografiche e le TAC non sono nemmeno indicate, e la Risonanza Magnetica il più delle volte non aggiunge nulla a quanto uno gnatologo esperto può ricavare da un attento esame clinico.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#4] dopo  
Utente 479XXX

Il dentista mi ha solo detto ti fare questa tac per fare lo studio ... e che poi avrei dovuto mettere il bite . Mi ha chiesto se avevo avuto un periodo di stress ed effettivamente l'ho avuto , è da lì è nato il tutto. Mettendo questo bite posso risolvere questo problema ? Ho male sempre alla mascella destra ... certe volte anche i denti mi fanno male e anche l orecchio , altri giorni ancora invece bruciori . Com è possibile che la prima zona colpita cioè L occhio adesso non abbia più nulla ? Adesso c'è l'ho tutto sulla mascella il dolore .. sto facendo una cura con laroxil ma i dolori non passano

[#5] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Consideri anche che lo stress trova nella bocca un organo bersaglio particolarmente recettivo: nello stress si stringono le mascelle e si bruxa di più , per cui qualunque problema che può trovare nella bocca una sua causa, dallo stress viene enfatizzato.

" Mettendo questo bite posso risolvere questo problema ?"

Se il problema è di tipo gnatologico e se sopratutto i bite é progettato in maniera adeguata al suo caso, è possibile che il problema regredisca.
Di certo via rete non poso dirle di più.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#6] dopo  
Utente 479XXX

Buongiorno dottore , innanzitutto grazie per le sue risposte è molto gentile e paziente . Ho devitalizzato un dente che mi aumentava i dolori che avevo ed ora come bruciore va meglio , ma i dolori purtroppo sono rimasti. Dolori all'orecchio , d avanti all orecchio ai denti superiori e anche cefalea intorno all occhio . A volte ho dolori anche dall altra parte .. a volte invece non ho proprio dolori ma contrazioni alla mandibola e nella zona temporale e anche al naso .. insomma questo incubo persiste , a breve devo fare una visita presso un osteopata che mi è stato indicato dal dentista per capire se effettivamente si tratta di atm o meno ma nel caso si tratti di questo c'è possibilità di guarire ?? Io non voglio rimanere con questi dolori per sempre .. sono giovane e sono una ragazza che vorrebbe sorridere ...

[#7] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Un dentista ha bisogno dell'osteopata per capire se è presente una disfunzione dell'ATM?
La cosa più importante, in un caso come il suo, è affidarsi ad un dentista-gnatologo veramente competente nei problemi dell’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM), e soprattutto, visto il suo caso, nei rapporti fra ATM ed orecchio: non tutti i dentisti amano coltivare questa sottospecialità.
Legga anche gli articoli che si aprono con il link qui sotto.
Cordiali saluti ed auguri

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-denti.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/934-cefalea-viene-bocca.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/2326-dolore-cronico-disturbi-sonno-disfunzioni-cranio-mandibolo.html?refresh_ce
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#8] dopo  
Utente 479XXX

Effettivamente forse mi sono spiegata male, mi ha rimandata all osteopata per sbloccarmi la mandibola in quanto mi sento tutta contratta . Siccome devo devitalizzare anche un dente a sinistra non vuole sovraccaricarmi ulteriormente . Il dentista dove vado è anche gnatologo .. purtroppo dottore io ho a destra anche un sovrannumerario sopra il dente del giudizio superiore e il dentista ha anche il dubbio che può essere questo dente a crearmi ciò . Insomma sono un caso difficile ed è difficile anche trovare dei medici che sappiano aiutarti in questo problema .. sto procedendo per via di esclusione e spero davvero di trovare una soluzione

[#9] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Di quanto spalanca la bocca in centimetri?
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#10] dopo  
Utente 479XXX

Dottore non più di 2 dita .. mi sforzo anche a mangiare una banana .. però alcuni giorni riesco ad aprirla un po' di più ma poi si contrae da capo, nella masticazione non ho dolore anzi forse nel masticare la bocca si sblocca e si apre di più

[#11] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Il problema sarebbe quello di sapere se si tratta di una contrazione muscolare o di un blocco articolare (locking). Se clinicamente allo gnatologo non risulta chiaro, sarebbe il caso di fare una Risonanza Magnetica delle ATM.
Ma se si sblocca mangiando il quadro sembrerebbe chiaro, e lo gnatologo dovrebbe sapere cosa fare e farlo subito, prima che il blocco diventi serrato e irriducibile.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#12] dopo  
Utente 479XXX

Grazie dottore lei mi sembra davvero una persona competente , non la conosco personalmente ma deve essere una persona in gamba . Dottore ma secondo lei L osteopata come pure il dentista possono aiutarmi ? Lei crede che potrei trovare un giovamento ? Non so come muovermi ... mi dia un consiglio la prego .. gnatologi qui a Bari non ne ho trovati e i dentisti non hanno questa specializzazione in più , insomma sono molto scoraggiata

[#13] dopo  
Utente 479XXX

Buongiorno dottore , le ho mandato una mail all indirizzo indicato su questo sito . Spero la legga. Cordiali saluti