Utente 495XXX
salve a causa di problemi con la schiena a livello posturale porto da circa 1 anno l'attivatore plurifunzionale (monteaud per capirci) i primi 8 mesi sono andati bene anche se avvertivo una forte tensione muscolare(collo,mandibola,testa) poi quando il dentista mi ha cambiato l'attivatore che era uguale al primo dopo qualche giorno sono usciti fuori prima rumore tipo fruscio poi acufeni in entrambe le orecchie.l'ho portato un periodo dopo di che' d'accordo con il dentista abbiamo deciso di sospenderlo per ca 1 mese e mezzo.l'acufene da allora ce l'ho sempre alla stessa intensita'.da alcuni giorni dopo l'ultima visita me l'ho ha cambiato con un altro diverso credo di caucciu,il primo era in silicone.anche con questo portandolo solo 15/20 minuti di giorno si e' accentuato l'acufene e in piu' avverto un bruciore all'interno delle orecchie.
secondo voi sarebbe bene sospendere definitivamente il trattamento o andare avanti perche' e' normale? per lui sembra che vada bene per voi? grazie

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, sarebbe il caso di capire se il problema dipende da un conflitto fra l'ATM e l'Orecchio, che un bite può migliorare o peggiorare, a seconda che individui il percorso terapeutico corretto oppure no.
Legga gli articoli che si aprono con i link qui sotto, e veda se riflettono il problema che lei riferisce: via rete non credo si possa dire di più.
Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1348-acufeni-disfunzioni-articolazione-temporo-mandibolare-atm.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-denti.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/2326-dolore-cronico-disturbi-sonno-disfunzioni-cranio-mandibolo.html?refresh_ce
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 495XXX

direi di si,perche' sia l'acufene che il bruciore di questi ultimi giorni si sono verificati in seguito al cambio di attivatore. mai sofferto in precedenza di questo disturbo.non so mi dica lei.a questo punto vorrei sapere se e' normale probabilmente portandolo con il tempo il problema si risolve oppure se e' un campanello d'allarme e quindi lasciar perdere tutto e se mi puo' provocare altri problemi piu' seri.ah! avevo dimenticato di dirle che altri sintomi che avverto sono legati alla cervicale giramenti di testa,sensazioni di vomito,tensione muscolari al collo
grazie

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile paziente, "altri sintomi che avverto sono legati alla cervicale ": è necessario considerare che le problematiche della colonna cervicale non sono sempre isolate e fini a se stesse, ma inserite nel generale contesto posturale dell'intera struttura corporea . Può avere in molti casi un ruolo di compenso di malposizioni che intervengono nei distretti i superiori (malocclusione dentaria con malposizione mandibolare sopratutto), chiamate “Discendenti”.
La postura del cranio rispetto alla colonna cervicale è infatti determinata sanche da un sistema muscolare indiretto formato dai sottoioidei, dai sopraioidei e dagli elevatori della mandibola
La postura della mandibola è dunque pienamente coinvolta (anche se spesso trascurata) nella postura del sistema cranio-vertebrale: bisognerebbe poter verificare , con una visita accurata, se può essere il suo caso: via rete non credo si possa dire di più.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com