Utente 523XXX
Salve è da un anno ormai che soffro di schiocco mandibolare destro a volte anche sinistro con dolori quando apro molto la bocca, (come quando mangio un panino), strani rumori alle orecchie che si intensificano al mio risveglio e quando vado a dormire soprattutto, accompagnati da fischi ogni tanto, contrazioni al collo, testa pesante, ho sofferto anche di attacchi di panico ma non so se sia dovuto necessariamente a questo.
Sono andata dal dentista e mi ha diagnosticato malocclusione 2 classe con schiocco mandibolare, curva di spee nell’arcata inferiore e morso aperto con un overjet di qualche centimetro. Ciò che vorrei sapere è risolvibile il problema mettendo apparecchio fisso? Non ho ben capito se ciò peggiorerebbe il problema ATM invece... Spero in una vostra risposta, ormai esausta cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
In caso di disordine temporo-mandibolare che si manifesta con i sintomi da lei riferiti,il primo passo è una terapia Gnatologica rivolta a ripristinare un corretto rapporto mandibolo-cranico ed occlusale.In seconda battuta,in assenza di sintomi,può essere presa in considerazione una terapia ortodontica o chirurgico ortodontica.
Legga il link informativo sul TMD


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html


Se ha domande chieda

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia