Utente 260XXX
Salve,
Scrivo per la quarta volta su questo portale sempre per la stessa sintomatologia che si è evoluta ma che ha ancora non ha una causa a me nota, provo a scrivere qui perché tutto è iniziato quando a marzo ho messo un bite a ponte di svincolo, dopo 7 gg dall’appli Dello stesso ho iniziato a stare male, ma di collo pungiglioni in testa, fitte, scosse, parestesie bruciori sempre al cranio, sul vertice sulla nuca, ho sistemato 3 volte il bite, sono andata da 3 neurologi, fatta una risonanza al rachide cervicale da cui risultano 2 protusioni e una iuxta foraminale, sono stata dal dentista dall’ortopedico, al centro cefalee ho otorino, osteopata, fisioterapista e posturologo, eppure nessuno prende sul serio questi sintomi che da 6 mesi mi tengono sgradevole compagnia non richiesta, ho assunto magnesio, neuronorm, normast, pineal tens, tachipirina, andata alle terme, addirittura dalla psicologa, yoga, mindfulness, niente sono afflitta da queste fitte anche 30 volte al giorno! Chiedo qui perché tutto è partito dal bite, cosa devo fate? Mi rifiuto a 30 anni di convivere con un dolore cronico e costante! Grazie a chi saprà aiutarmi!

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Le ha già risposto in maniera più che esaustiva il Collega Tonlorenzi tempo addietro.Il problema di fondo è che manca una diagnosi causale del problema.Alcuni suoi sintomi fanno pensare a un TMD,così pure la prescrizione di un bite,che peraltro mi domando cosa debba "svincolare" .Ha malocclusioni dentarie?le è stata fatta diagnosi di bruxismo?Capisce che se non è chiara la diagnosi é impossibile oltretutto senza poterla visitare ed avere report clinici poter esserle d'aiuto.
Rilegga attentamente gli articoli del Collega ed anche

https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1236-il-dolore-facciale-dolore-ad-origine-atm.html

e ci fornisca più informazioni.Inoltre poiché il suo sembrerebbe un caso complesso,credo sia necessario sentire il parere di un altro Gnatologo esperto,avendo preliminarmente escluso problematiche neurologiche.Ma poi ha provato a stare senza bite?


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 260XXX

ho una maloclusione dentataria, mi mancano le radici dei denti del giudizio e del molare sinistro che quindi non sono mai cresciuti, ho i condili mandibolari più indietro e uno più in alto, sono stata visitata anche al regina margherita da un chirurgo maxillo facciale, da 2 gnatologi che mi hanno solo indirizzato a fare osteopatia uno e fisioterapia un altro, il bite ho provato a non portarlo e sono stata ancora più male, con mal di testa muscolo tensivi fastidiosissimi, bruxo e serro di notte e ora dal nervoso per questa situazione anche di giorno!
Spero di aver chiarito meglio la situazione!
Sono stata visitata da 3 neurologi e nessuno ha ritenuto necessario approfondire quindi presumo che il coinvolgimento neurologico sia stato escluso, idem al centro cefalee dove si sospettava una nevralgia dei nervi occipitali causata dal bite, io comunque non so più dove andare a parare!

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Si rivolga ad uno Gnatologo esperto,il Maxillo non è competente e credo neanche chi l'ha trattata finora.Sul sito alla voce Gnatologi può cercare un Collega Specialista che esercita a Roma.

Sul bruxismo legga

https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-come-riconoscerlo-e-come-affrontarlo.html

Poi leggendo i consulti pregressi in cui citava una "asimmetria condilare " è importante capire se la mandibola é deviata o meno

https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/1010-asimmetria-mandibolare.html

Sarebbe utile se ha eseguito una CBCT del massiccio facciale riportare il referto,poiché è l'unico esame diagnostico per una diagnosi differenziale.

Se ha domande chieda

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 260XXX

La cbct mi sono rifiutata di farla perché non amo prendere raggi a meno che non sia strettamente indispensabili, il mio difetto si vede anche a occhio nudo, le attaccature mandibolari sono asimmetriche una è più in su di un buon cm, il maxillo facciale mi ha mandato egli stesso dai Gnatologi che mi hanno brillantemente corretto il disturbo della bocca, non sento più click dolore o intorpidimento, il mio problema dono qst fitte scosse aghi ecc quotidiani che invalidano la qualità della mia vita, io personalmente di girare ancora e spendere soldi che non ho sono veramente stanca, vorrei solo che qualcuno mi dicesse chiaro e tondo se la mia sintomatologia è correlata al mio disturbo atm o alla cervicale così che io mi metta l’anima in pace, perché questa confusione non fa che alimentare il mio disturbo!
Grazie per il suo tempo!

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Gentile Signora,pur comprendendo il suo disagio,a distanza non posso aggiungere altro senza poterla visitare ed avere report clinici.Se mi scrive in privato le consiglio a chi può rivolgersi.
Cordialmente
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia