Utente 538XXX
Buon giorno, scrivo chiedendo un consulto a chi mi posso rivolgere per risolvere un disturbo neuro- motorio della ATM verificatosi dopo molaggio selettivo dei denti premolari inferiori (sotto i canini).Premetto che soffro di bruxismo da qualche anno e ho fatto prima un bite inferiore e poi superiore, poi ho tolto i molari 36 e 37 nel luglio e novembre 2018 dopo devitalizzazioni e ritrattamenti senza successo .Poi ho avuto un po di tregua di quasi un anno di dolori fino all'inizio di marzo.Premesso che da tempo soffrivo di dolori ai denti di sx perciò li ho devitalizzati quasi tutti. Il canino sopra a sx all'inizio di marzo ha iniziato a farmi male di notte. Vado dal dentista facendo varie lastrine sopra, conclude che il canino ha una otturazione troppo vicina alla polpa e forse è lui la causa, essendo gli altri devitalizzati.Fa la devitalizzazione 8/03/19 dopo di che il dente si ifiamma tantissimo ma con antibiotico e antiinfiammatorio rientra.Il 19/03 mi reco in studio per l'otturazione.Mentre completa il lavoro senza ne avvisarmi, ne chiedermi consenso fa velocemente molaggio selettivo ai premolari inferiori e in seguito un po anche a tutti i denti di destra sopra e sotto perché li sentivo alti dicendo che questo avrebbe aiutato contro il bruxismo.Da quel giorno non ho piu pace mi sono usciti una serie di sintomi che per il momento mi impediscono ad andare al lavoro: senso di difficolta nella deglutizione, diminuzione ,ovattamento dell'udito, lieve senso di sbandamento, forte dolore sottomandibolare a destra( che però adesso e diminuito grazie ai farmaci), mal di testa( ora un po diminuito). Difficoltà masticatoria a destra( che era l'unica possibilità di masticazione che prima funzionava).Sensazione di dolore alle ATM bilateralmente( maggiore dopo aver masticato), mi battono i denti inferiori su quelli superiori tutte le volte che chiudo la bocca, cosa che prima non avertivo, sensazione di caduta della mascella superiore su quella inferiore( il che mi costringe continuamente a contrarre i muscoli facciali e mandibolari per tirarla inditro, difficolta a dormire.Sono disperata e sfiduciata.Vi prego di aiutarmi soprattutto consigliandomi il professionista giusto.Sono gia andata da un altro dentista il quale mi ha detto di prendere sirdalud e tanto antiinfiammatorio e che lui non puo fare niente.Sono disposta a spostarmi in Lombardia e Piemonte.Abito in provincia di Milano. Vi ringrazio per una sollecita risposta.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
"......Mentre completa il lavoro senza ne avvisarmi, ne chiedermi consenso fa velocemente molaggio selettivo ai premolari inferiori e in seguito un po anche a tutti i denti di destra sopra e sotto perché li sentivo alti dicendo che questo avrebbe aiutato contro il bruxismo..."


Mi auguro che il suo dentista sia regolarmente abilitato ed iscritto all'Ordine,se fosse un " abusivo" capirei la sua non consapevolezza nell'agire,ma da un vero dentista ciò è palesemente ingiustificato e privo di qualunque criterio scientifico.


".....
Da quel giorno non ho piu pace mi sono usciti una serie di sintomi che per il momento mi impediscono ad andare al lavoro: senso di difficolta nella deglutizione, diminuzione ,ovattamento dell'udito, lieve senso di sbandamento, forte dolore sottomandibolare a destra( che però adesso e diminuito grazie ai farmaci), mal di testa( ora un po diminuito). Difficoltà masticatoria a destra( che era l'unica possibilità di masticazione che prima funzionava).Sensazione di dolore alle ATM bilateralmente( maggiore dopo aver masticato), mi battono i denti inferiori su quelli superiori tutte le volte che chiudo la bocca, cosa che prima non avertivo, sensazione di caduta della mascella superiore su quella inferiore( il che mi costringe continuamente a contrarre i muscoli facciali e mandibolari per tirarla inditro, difficolta a dormire...."


È "normale"tutto il corteo sintomatologico,le è stato alterato irreversibilmente un equilibrio occlusale e neuromuscolare con una pratica ingiustificata,oltretutto riducendo una dimensione verticale già ridotta.Quelli elencati sono tutti sintomi di un disordine temporo-mandibolare.


La invito a leggere l'articolo sul TMD


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


Il mio consiglio è di rivolgersi ad un esperto Collega Gnatologo per risolvere la situazione.
Se ha domande chieda pure


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 538XXX

Dott.Luigi De Socio, la prego mi faccia sapere come scegliere un bravo gnatologo che veramente mi può aiutare possibilmente negli dintorni di Milano, Varese o Pavia.La parola irriversibile mi spaventa molto, vuole dire che devo rimanere così a vita? Il dentista in questione è regolarmente iscritto nell'albo dei dentisti

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Mi contatti sulla mail dello studio che trova sul mio profilo.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 538XXX

Già fatto.Grazie